• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Viaggi e vacanze, tutti i trucchi per risparmiare

 

Decidere di fare un viaggio, che duri una settimana, due, o anche meno, vuol dire avere in tasca soldi a sufficienza per potersi concedere il lusso di affrontare le spese senza problemi. Proprio dal punto di vista economico, un vacanziere, un turista, chiunque insomma decida di viaggiare, deve imparare a spendere bene, magari per poter risparmiare qualcosa e godersi la vacanza a pieno.

 

In fondo basta poco: seguire pochi semplici consigli per viaggiare bene e spendere poco, da mettere in pratica in men che non si dica.

 

 

Tenere d’occhio gli sconti

risparmiare-viaggi-consigli

Per poter viaggiare risparmiando dobbiamo imparare a muoverci verso la direzione giusta. Dal momento che usiamo molto internet, possiamo visitare i numerosi siti di viaggi e/o di vacanze lowcost, per poter aver accesso ad offerte imperdibili. Spesso infatti ci sono promozioni e sconti applicabili che consentono di intraprendere un viaggio da urlo a costi irrisori.

Queste pagine web sono ricche di sconti fedeltà, nonché di numerosi vantaggi di ogni genere e specie che vanno incontro alle esigenze del singolo... trai i più famosi citiamo Booking.com e Secret Escapes.

In più c’è da dire che questi siti raccolgono molte volte offerte sia di voli che di hotel, dandoci così un’ampia veduta sulla vasta gamma di possibilità economiche che abbiamo per una vacanza a poco prezzo.

 

Le offerte dei voli e degli hotel

risparmiare-sulle-vacanze

Il viaggio inizia proprio a partire dal mezzo di trasporto con cui ci sposteremo. Quindi occorre provare a risparmiare anche nella prenotazione dei voli se decidiamo di viaggiare con l’aereo. Sicuramente ci saranno molte compagnie che faranno un’offerta economicamente vantaggiosa, ma con il neo di dover fare uno o più scali. Tuttavia, se impariamo a smanettare per bene sui motori di ricerca, facilmente potremo inciampare in qualche compagnia aerea meno gettonata, ma il cui costo di viaggio è contenuto e include anche voli diretti.

Per quanto concerne gli hotel (o nel caso anche le case vacanze), di norma la prenotazione è più conveniente e consente di risparmiare se si paga in anticipo rispetto al giorno in cui si arriva. Pur essendo i siti e i motori di ricerca ad incanalarci verso le offerte migliori, il consiglio è di prendere sempre contatto direttamente con l’Hotel che abbiamo scelto. In questo modo, parlando in tempo reale potremo contrattare con l’addetto alla reception per capire se esiste una strada alternativa che consente di far risparmiare.

In alternativa all’Hotel volendo ci sono sempre gli ostelli o i bed & breakfast. Parliamo di strutture in cui il pernottamento è molto più conveniente, in quanto i servizi e gli optional a disposizione del turista sono molto più bassi rispetto a quelli degli alberghi. Altra opzione potrebbe essere poi quella di affittare una camera, un monolocale o una casa: la spesa sarà sgravata di parecchio.

 

 

Stipulare un’assicurazione di viaggio

È vero che dobbiamo imparare a risparmiare, ma è vero anche che ci sono delle spese inevitabili volte a tutelare e a salvaguardare la nostra incolumità. Tra queste spese c’è anche l’assicurazione viaggio. Il suo costo è strettamente correlato alla tipologia di viaggio che abbiamo selezionato, ma di norma non ha un valore eccessivo.

Per sommi capi un’assicurazione viaggi per otto giorni con copertura sanitaria potrebbe costare circa un centinaio di euro. Una somma irrisoria se confrontata con le migliaia di euro che potrebbero essere richieste in caso di incidenti o lesioni nel paese verso cui ci dirigiamo.

C’è poi la possibilità di stipulare un’assicurazione annuale se siamo viaggiatori frequenti: di sicuro un pacchetto a lungo termine potrebbe risultare di gran lunga molto più conveniente rispetto alla scelta di una polizza per ogni viaggio.

 

Quanto conviene il last minute

Poc’anzi abbiamo parlato di siti web che offrono promozioni e sconti sui viaggi. Un discorso similare degno di menzione va fatto anche per i pacchetti last minute. Si tratta di quei pack che vengono acquistati pochi giorni prima della partenza e che aiutano il viaggiatore a risparmiare notevolmente sul prezzo complessivo del viaggio.

Sono molti sul web i pacchetti lowcost dell'ultimo minuto che possono essere prenotati in totale tranquillità, e addirittura fino a poche ore prima della partenza.

 

Le offerte economiche con l’opzione tutto compreso

come-risparmiare-villaggi-turistici-italia

Molte agenzie specializzate, sia fisiche che online, offrono al viaggiatore potenziale di acquistare pacchetti 'tutto compreso'. L'all inclusive è molto di moda oggi nelle agenzie di viaggi, in quanto includono il volo, il vitto, l’alloggio e spesso anche delle escursioni, per avere un viaggio organizzato nei minimi particolari. In tal modo il vacanziere non deve preoccuparsi di nulla.

Oltre ad avere la convenienza organizzativa, il viaggiatore gode anche di un risparmio economico non di poco conto, proprio perché si tratta di un pacchetto in cui convergono tutti gli aspetti di cui tener conto quando si parte.

Un famoso portale che propone ad esempio pacchetti vacanze all inclusive per coppie e famiglie è villaggiestivi.com che offre settimane o weekend di assoluta serenità in villaggi economici della Sardegna, della Puglia, della Sicilia e della Calabria, ovvero alcune delle aree più turistiche del nostro paese a prezzi low cost, ma con tutti i servizi compresi, dall'utilizzo del lido e dei servizi mare e piscina, ristorante in pensione completa o mezza, SPA e animazione... il risparmio è garantito!

 

 

La scelta del Paese in cui andare

risparmiare-viaggi-guida

Pur avendo voglia e desiderio di andare alla scoperta di paesi peculiari per cultura e territorio, c’è  una piccola osservazione da fare se intendiamo risparmiare su ogni fronte.

Bisogna infatti optare per un viaggio verso località dove non è richiesto un visto turistico, altrimenti si rischia di incorrere nell’obbligo di pagare una somma di denaro per ottenerlo. Vero è che in alcune zone questo visto costa pochissimo, ma tanto di guadagnato se il paese scelto lo proponga a costo zero o se non lo richieda proprio.

 

Comprare tutto con la carta di credito

Se decidiamo di acquistare qualcosa bisogna spendere con la carta di credito. Se si paga con la moneta virtuale si risparmia il pagamento delle commissioni presso gli uffici di cambio (che lavorano perfornire la moneta del posto).

Qualora dovesse servirci qualche spicciolo in borsa, meglio andare a prelevare in un ATM. Al di là poi della somma richiesta come commissione, è importante risparmiare riducendo il numero di operazioni effettuate. Per cui si consiglia di effettuare al massimo uno o due prelievi di somme maggiori rispetto al necessario, anzichéconcedersiil lusso di tanti piccoli prelievi.

 

L’acquisto del cibo

Dopo aver controllato che il peso e le dimensioni del nostro bagaglio siano nella norma (se infatti dovessimo superare i limiti concessi dalla compagnia aerea andiamo incontro ad una tassa accessoria) vediamo come spendere i nostri soldi per l’acquisto del cibo in vacanza.

Uno snack e dell’acqua possiamo sempre portarli da casa e metterli nello zaino personale. Questo per evitare di essere tentati di comprare qualcosa in aeroporto o a bordo dell’aereo. Ovviamente andremo a spendere molto di più se ci concediamo il lusso di mangiare e bere: se invece qualcosa lo portiamo da casa, il risparmio è garantito.

 

 

Le mete più economiche a seconda della stagione di riferimento

risparmiare-viaggi-villaggi-turistici

Viaggiare in alta stagione ha un costo differente rispetto ad un viaggio fatto in bassa stagione. Questo dunque potrebbe essere un altro punto da tenere sotto controllo per il risparmio.

Il prezzo di un viaggio varia anche in base al giorno del mese e, addirittura all’ora in cui abbiamo intenzione di viaggiare.

Il consiglio sarebbe quello di viaggiare durante la bassa stagione, ad esempio mese di maggio o mese di settembre. Sono questi i periodi in cui le agenzie mettono a disposizione prezzi più che vantaggiosi e si può anche beneficiare di un’affluenza turistica ridotta nella meta da noi scelta.

Questi sono solo alcuni dei consigli da poter seguire per provare a risparmiare. In ogni caso ricordiamo che un viaggio è fatto anche di strappi alla regola sul piano economico.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

 

azimo-recensione-guida

Cliccando sul banner vai direttamente su Azimo, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest