• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Bonifico allo sportello: cos’è, come si fa, costi, tempi

 

bonifico-allo-sportello

Il bonifico allo sportello è l’operazione tradizionale di bonifico bancario seppure sia stato ormai soppiantato dal bonifico online, più comodo e veloce.

Si esegue pagando in contanti (se, ad esempio, non si è clienti della banca del beneficiario, se non si ha un conto corrente né una carta conto) oppure tramite addebito sul conto corrente.

 

 

Bonifico per cassa

Tramite bonifico per cassa chi deve effettuare un pagamento a favore di un beneficiario si reca allo sportello di una banca e lo esegue pagando in contanti. Risulta un sistema comodo per chi, non avendo un conto corrente, ha necessità di effettuare un bonifico.

Con il bonifico per cassa, l’ordinante paga in contanti l’importo direttamente allo sportello: una volta pagato, l’istituto di credito provvederà a trasferire i soldi sul conto corrente intestato al beneficiario.

 

Come si fa il bonifico allo sportello

modulo-bonifico-bancario-fac-simile-modello

Per eseguire il bonifico pagando in contanti o con addebito sul conto corrente, l’ordinante dovrà compilare un modulo bonifico bancario indicando i seguenti dati:

  • Nome e cognome del beneficiario;

  • Eventuale codice fiscale o partita IVA del beneficiario;

  • L’IBAN (International Bank Account Number) che identifica banca di appartenenza, filiale (codici CIN, ABI, CAB) e numero di conto corrente del beneficiario;

  • I propri dati personali (dell’ordinante) con il numero di un documento di riconoscimento (patente di guida o carta d’identità);

  • L’importo da trasferire sul conto corrente del beneficiario pagando in contanti;

  • La causale, ovvero il motivo del bonifico;

  • La data del bonifico.

 

L’ordinante dovrà pagare le commissioni dell’operazione, oltre all’importo stabilito.

 

Costi del bonifico allo sportello

bonifico-allo-sportello-costi

Le spese di commissione di un bonifico  variano a seconda del metodo scelto: quello eseguito allo sportello costa di più (fino a 5 euro, di solito). Potrebbe arrivare a costare anche 10 euro se, ad esempio, la natura del bonifico è urgente o per qualche altra tipologia di bonifico diverso da quello classico. Ad esempio il bonifico estero costa ovviamente più di quello nazionale. A sua volta un bonifico verso un beneficiario residente in un Paese non SEPA ha un costo di commissione maggiore di un Paese appartenente alla SEPA, da 20€ circa a salire.

 

Come risparmiare su un bonifico estero allo sportello

transferwise-bonifico-verso-australia

Per risparmiare sul costo delle commissioni per un bonifico estero allo sportello verso un beneficiario con contocorrente in un Paese non SEPA è possibile utilizzare una piattaforma online finanziaria fondata dal primo storico dipendente dell'applicazione SKYPE, stiamo parlando di Transferwise. Inviare un bonifico negli Stati Uniti, in Australia, in Svizzera, in India, in Inghilterra, in Cina, in Argentina non è mai stato così conveniente e facile.

 

Tre sono i vantaggi di Transferwise:

  1. Sicurezza dell'operazione, in quanto il colosso Transferwise è controllato dalla FCA inglese, un ente indipendente che monitora l'economia del Regno Unito ed anche del parlamento;

  2. Costi delle commissioni ridotti fino a 8 volte rispetto a quelli classici di un bonifico normale;

  3. Tempi di accredito velocissimi, si va da un massimo di due giorni lavorativi fino a qualche ora, quindi nello stessa giornata i soldi potrebbero essere depositati.

 

Vai su Transferwise.         

transferwise-widget-cambio

 

Tempi bonifico allo sportello

tempi-bonifico

Quanto impiega un bonifico ad arrivare a destinazione? Il bonifico allo sportello (effettuato in contanti o con addebito al conto corrente) richiede, in genere, 2-3 giorni lavorativi (sabato e domenica esclusi), il tempo di essere elaborato dalla banca.

Se il beneficiario è cliente dello stesso gruppo bancario dell’ordinante, l’importo trasferito potrebbe arrivare prima, nell’arco di 1-2 giorni lavorativi dalla data del bonifico. Se i gruppi bancari sono diversi, potrebbe invece ritardare di un giorno impiegando 4 giorni lavorativi. Per approfondire l'argomento vi rimandiamo a: Tempi accredito bonifico e bonifico fatto il giorno X quando arriva.

 

Bonifico allo sportello e bonifico online

bonifico-bancario-allo-sportello-cose

Abbiamo descritto cos’è  e come si esegue un bonifico allo sportello.

Il bonifico online viene effettuato comodamente da un PC o da smartphone, a distanza, grazie al servizio di Home Banking.

Spesso, il costo di questa operazione è pari allo zero o quasi, molte banche lo concedono gratis: quando non è gratuito, il costo è comunque ridotto rispetto al bonifico allo sportello.

E’ un servizio telematico generalmente sicuro in quanto la banca fornisce una serie di codici di sicurezza (da conservare con cura ed attenzione) che verranno richiesti, di volta in volta, al momento dell’invio di un pagamento tramite bonifico bancario. Tutto questo per la protezione dalle frodi telematiche.

 

 

Vantaggi del bonifico online

bonifico-online-allo-sportello

Confrontando il bonifico online e quello effettuato allo sportello è facile capire quali sono i vantaggi del primo:

  • il servizio di Home Banking è comodo, basta collegarsi ad Internet ed accedere al proprio conto online digitando username e password;

  • si risparmia tempo e code in banca;

  • si può eseguire in qualsiasi momento senza condizionamenti di orari di apertura/chiusura della banca;

  • i costi dell’operazione sono ridotti (1-1,50 euro) se non azzerati;

  • i tempi di trasferimento si riducono.

 

Se i tempi di un bonifico, in genere, variano in base agli accordi stipulati tra banca e cliente, si può dire che in genere un bonifico nazionale classico impiega 2-3 giorni per arrivare a destinazione. Sono questi i tempi di un bonifico allo sportello. Online può impiegarci 24 ore per essere accreditato e risultare visibile sul conto corrente del beneficiario.

 

Svantaggi del bonifico online rispetto al bonifico allo sportello

Il bonifico online presenta anche degli svantaggi rispetto al bonifico allo sportello.

 

Ne contiamo principalmente due:

  • Potreste aver aperto un conto presso una banca che non tutela abbastanza i dati dei clienti e che non sfrutta sistemi di sicurezza appropriati. Il consiglio da seguire sempre è di cambiare password spesso;

  • Se avete inserito online dati errati (codice Iban, importo) nessuno può verificarlo.

 

In entrambi i casi, il bonifico allo sportello è più sicuro. Recandovi personalmente in banca per eseguire il bonifico, non dovrete preoccuparvi dei sistemi di sicurezza online e l’impiegato di banca potrà controllare i dati che avrete inserito nel modulo di richiesta.

In caso di dati errati digitati online, potreste rimediare in un solo modo: accorgendovi in tempo dell’errore e chiamando la banca per bloccare il trasferimento ed annullare, così, il bonifico.

E’ possibile farlo nell’arco di poche ore: se l’operazione di trasferimento è ancora in fase di ‘presa in carico’ potrete ottenere l’annullamento del bonifico, altrimenti l’importo trasferito non potrà in alcun modo essere stornato.

 

CRO

Una volta eseguito il bonifico alla cassa, l’ordinante riceverà il CRO (Codice Riferimento Operazione) composto da 11 cifre. Si tratta della ricevuta dell’avvenuto bonifico in forma di codice identificativo unico che attesta il trasferimento di denaro.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest