• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come diventare un influencer Instagram e guadagnare

 

 

Per molte persone i social network sono diventati una prerogativa imprescindibile in quanto rappresentano una fonte di guadagno non indifferente. Naturalmente ci riferiamo a tutti coloro che utilizzano Facebook, Instagram e quant’altro per sponsorizzare, indossare, pubblicizzare prodotti per conto di aziende.

Instagram la piattaforma per eccellenza, è il social network più apprezzato per riuscire a monetizzare con costanza. Una delle "professioni" che sta riscuotendo un enorme successo è proprio quella dell’influencer.

Ma chi è un influencer Instagram? E’ colui che acquisendo notorietà, diventa un punto di riferimento per i suoi seguaci. In altri termini è un individuo che ha saputo costruire nel corso del tempo una propria identità online, e grazie a ciò, ha la capacità di condizionare le scelte dei suoi followers.

 

come-diventare-influencer-instagram

In Italia ormai gli influencer sono tantissimi e il capofila è rappresentato dalla ormai famosissima moglie di Fedez, Chiara Ferragni. Ma non solo VIP, cantanti e calciatori... un grande successo ad esempio ultimamente è arrivato per un profilo dedicato ad una bambina di pochissimi anni, Gaia De Leonardis, che nonostante i soli 6000 followers, produce tantissime interazioni come like e commenti.

Naturalmente non è oro tutto ciò che luccica, perché per poter diventare un influencer occorre lavorare sodo e soprattutto bisogna possedere alcune caratteristiche: autorevolezza, competenza e soprattutto avere una certa attenzione nei confronti della community.

Molti pensano erroneamente che gli influencer sono soltanto i VIP, assolutamente no! Ci sono molti ragazzi e ragazze della porta accanto in grado di acquisire successo e diventare autorevoli sui social.

Infatti, quante persone comuni sono riusciti ad emergere grazie ad Instagram? Ve lo sveliamo noi, sono stati in tanti.

Ce ne sono alcuni che seguono la moda, curano un blog di cucina o di tecnologia aggiornandosi sulle ultime novità, e se hanno la capacità di emergere ecco che le aziende li contattano per sponsorizzare i loro prodotti targhettizzati ovviamente per la tipologia di pubblico specifica.

 

 

Vuoi diventare anche tu un influencer di successo? Ecco come diventare popolare

Di sicuro Instagram è una delle piattaforme che vanta più di 500 milioni di utenti al mese. Tuttavia per poter diventare popolare devi in primis contraddistinguerti dagli altri, offrendo un qualcosa di unico e originale.

Il primo obiettivo è quello di scegliere la propria nicchia. Il profilo non deve essere generico dove andranno a finire diverse tematiche, ma deve essere presente soltanto un tema e concentrarti solo su quello: tecnologia, moda, cucina, make-up, sport, videogiochi, insomma i temi sono tanti e tra i più disparati.

Il secondo obiettivo è quello di individuare un proprio stile narrativo e continuare sempre sulla stessa linea, non discostarti mai da essa, perché una volta affermata la tua identità i tuoi seguaci ti riconosceranno proprio da questo aspetto. Quindi lo stile dovrà essere caratterizzato da ogni scatto e da ogni singola didascalia.

 

Una volta individuati i due obiettivi, ecco le carte vincenti per affermarti sul web:

1. Costanza

Per ottenere dei risultati concreti dovrai applicarti tutti i giorni nell’utilizzare questa piattaforma. A meno che tu non sia già affermato, dovrai farti conoscere dal pubblico e per fare questo dovrai essere sempre presente pubblicando una o due foto al giorno. Devi trovare una cadenza fissa di pubblicazione e rispettarla.

 

2. Socialità

Ricorda, per ottenere successo non basta scattare delle buone foto, ma bisogna che tu interagisca con il pubblico visto e considerato che si tratta pur sempre di un social network.

In altri termini, non “devi tirartela”, ma devi scambiare opinioni e like  e seguire gli altri. Se questo approccio non ti piace, mi spiace, ma vuol dire che questo lavoro non fa per te.

 

Come guadagnare su Instagram?

come-guadagnare-con-instagram-consigli

Per poter guadagnare su Instagram, le aziende devono contattarti per far sì che tu sponsorizzi un loro prodotto o servizio che sia, non esistono altre variabili.

Come convincere le aziende a scegliere proprio te?

La prima cosa è quella di aumentare i tuoi followers non soltanto dal punto di vista numerico, ma anche qualitativo. In pratica devi fare in modo che i tuoi followers siano tanti e reali e che ci sia una sorta di interazione tra te e loro. Oltretutto devi avere tante visualizzazioni su video e storie. Questo è un requisito importantissimo.

Tuttavia non sono poche le persone che pur di vedere aumentati i propri followers acquistano servizi che tramite bot fanno salire artificialmente il pubblico degli aficionados, ma non solo sono inutili, bensì inefficaci poiché innescheranno una sorta di meccanismo che porteranno il canale a perdere sempre più valore nel tempo.

Pertanto alla luce di quanto detto, mai aumentare il numero dei followers e like mediante queste subdole strategie.

 

 

Quanto è possibile guadagnare diventando un influencer?

Non possiamo di certo dare cifre esatte, perché in ballo ci sono molti fattori a cui prestare attenzione. In linea di massima possiamo affermare che un influencer affermato riesce a monetizzare intorno ai 150.000 dollari anche per un solo post. Naturalmente parliamo di profili di star TV o calciatori famosi che hanno almeno 7 milioni di follower. E' possibile ovviamente avere grandi soddisfazioni anche con profili da 100.000 followers, 10.000, ovviamente con minori guadagni. C'è da dire che più è profilato un canale più è possibile ricavarci una buona rendita, più è impostato su temi generali e più e difficile monetizzare.

Purtroppo uno dei principali problemi che si riscontrano è proprio il numero di seguaci. A volte può succedere che dopo il boom iniziale ci sia un calo e di fronte a tale situazione bisogna essere organizzati e preparati a dovere.

Per incrementare i follower bisogna sapere utilizzare gli strumenti giusti. Ad esempio, occorre inserire foto di qualità, in maniera tale da ottenere tanti like, per invogliare l’utente bisogna che le didascalie siano scritte in modo da catturare l’attenzione, dovrete utilizzare molti hashtag sotto ogni immagine in modo da divulgarle e per ultimo, aspetto non meno importante degli altri, il profilo deve invogliare il visitatore a trasformarsi in seguace.

 

Alcuni consigli per incrementare il numero di follower

come-diventare-influencer-come-chiara-ferragni

  • Devi essere presente e interattivo nella community da te creata, l’interazione con gli utenti è fondamentale;

  • Usa i like per apprezzare le persone che stimi;

  • Pubblica con continuità in modo tale da essere sempre presente nella piattaforma;

  • Per il tuo scatto utilizza i migliori hashtag;

  • Per sponsorizzare il canale usa la pubblicità online servendoti di servizi come Adwords o Facebook ADS;

  • Integra nelle immagini le località.

 

Piccoli suggerimenti per chi vuole diventare un influencer di successo

Se vuoi diventare un influencer rinomato devi avere pazienza. L’identità online non si costruisce dall’oggi al domani, ma ci vuole tempo e pazienza. Diventare famosi su Instagram in tempi brevi non è assolutamente facile, di sicuro avere 10 o 20 mila followers è un buon punto di partenza, ma se vuoi monetizzare allora dovrai lavorare sodo e studiare a fondo ogni strategia affinché si riesca ad ottenere più seguaci possibili e possibilmente tutti profilati e reali. Ma attenzione, l’acquisizione deve essere fatta in modo naturale e senza utilizzare escamotage che non portano ad alcun risultato.

Ora che sai come diventare un influencer di successo, non ti resta che rimboccarti le maniche e iniziare a lavorare sodo.

Buona fortuna!

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest