• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come diventare agente immobiliare

 

come-diventare-agente-immobiliare

Scegliere di diventare un agente immobiliare è una mossa importante che può cambiare completamente la carriera di chiunque e che richiede la conoscenza e la valutazione di innumerevoli fattori e procedure.

Le persone entrano nel campo degli immobili provenendo spesso da diversi settori e tipologie di formazione. L'immobiliare è un settore regolamentato da normative che cambiano da uno stato all'altro: il processo di rilascio delle licenze immobiliari e le regole sono leggermente diverse a seconda del luogo in cui venga esercitata la professione ma esistono senza dubbio alcuni requisiti di base che sono sempre coerenti e validi.

Esaminiamoli nel dettaglio, ma prima ti consigliamo la lettura della sezione dedicata a come iniziare molte diverse altre attività imprenditoriali.

 

 

Come diventare agente immobiliare: i requisiti

avviare-attivita-agente-immobiliare

Diventare un agente immobiliare è un percorso che richiede la combinazione di diversi fattori come  la giusta istruzione e formazione e il superamento degli esami di licenza statali e nazionali. Ma non è tutto.

Per essere idoneo a diventare un agente immobiliare o un agente immobiliare autorizzato, dovrai possedere i seguenti requisiti, necessari all'Iscrizione alla Camera di Commercio in qualità di mediatore immobiliare:

  • Avere raggiunto la maggiore età;

  • Avere residenza legale nello stato o provincia in cui si trova la Camera di Commercio alla quale ci si dovrà iscrivere;

  • Essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore;

  • Completare la formazione specifica;

  • Superare l' esame statale;

  • Non aver riportato condanne penali.

 

Questi elementi rappresentano i punti fondamentali per diventare un agente immobiliare con licenza, ma ci sono molte decisioni che dovrai prendere lungo il percorso che condizioneranno il successo della tua futura carriera.

Il primo passo in questo processo è assicurarsi che il settore immobiliare sia giusto per te.

Come venditore immobiliare, dovrai dedicare ogni giorno a far crescere la tua rete di clienti: ciò significa gestire la gestione dell'ufficio, i documenti, sviluppare relazioni, gestire i contatti e trattare con acquirenti e venditori.

Rivolgiti agli agenti immobiliari locali e ai broker per capire la natura del lavoro che andrai ad intraprendere e carpire i migliori suggerimenti per affrontare al meglio le difficoltà del tuo percorso. Iniziare una carriera a tempo pieno come agente immobiliare non può essere considerato come un hobby, richiede un impegno totale pertanto assicurati che l'immobiliare sia la strada giusta per te.

Se è vero, come accennato poco sopra, che le specifiche della carriera di un agente immobiliare variano da uno stato all'altro, per diventare agente immobiliare non potrai trascurare 5 passaggi fondamentali, ecco quali sono.

 

 

Come diventare agente immobiliare: i 5 passi da seguire

diventare-agente-immobiliare

Diventare agente immobiliare non significa soltanto ottenere la licenza, anzi forse questa risulta essere la parte più semplice.

 

Senza una buona rete di relazioni ed una adeguata formazione di base la strada risulterà in salita. Per diventare un agente immobiliare e avere una carriera di successo è necessario intraprendere un percorso che si può riassumere in 5 passaggi.

  • Formazione

Ci sono vari modi in cui puoi scegliere di completare i tuoi requisiti di istruzione preliminare per il settore immobiliare, dalle sedi di lezioni immobiliari alle scuole immobiliari locali, ad alcune società immobiliari che organizzano corsi in loco, a università e scuole tecniche che offrono programmi di licenze immobiliari, studio a domicilio e formazione immobiliare online.

Questa è una decisione importante nel tuo viaggio.

Assicurati di iscriverti ad una scuola che abbia una buona reputazione e offre contenuti e istruttori di qualità e si concentri sui risultati positivi degli studenti.

La tua formazione in materia di licenze immobiliari sarà difficile e completa, ma sarà anche il trampolino di lancio per una carriera di successo come professionista immobiliare.

 

  • Esame di stato

Per diventare agente immobiliare è necessario essere in possesso dell'Attestato Ufficiale che dimostri il possesso della qualifica per l'esercizio dell'attività di mediazione. Oltre ad una formazione specifica l'aspirante agente dovrà concretizzare il suo percorso frequentando e sostenendo l'Esame di Stato del Corso per Agenti d'Affari in mediazioni immobiliari nella CCIA della proprio residenza o del domicilio professionale.

 

  • Sfera di influenza

Come già anticipato la carriera di un agente immobiliare non si completa soltanto con l'esame di stato. E' fondamentale infatti analizzare il mercato di riferimento e quella che alcuni chiamano la “sfera di infuenza”. Diventare un agente immobiliare è solo il primo passo di una lunga  carriera di collaborazione con acquirenti, venditori, investitori, periti, funzionari di prestito, mediatori ipotecari, ispettori ecc. Inizia proprio trovando un buon sistema di gestione dei contatti.

 

  • Reddito di riserva

Per diventare un agente immobiliare dovresti avere anche un reddito di riserva: ciò significa che dovrai preventivare di accumulare una piccola somma che ti consenta di sostenerti per almeno sei mesi senza commissioni o prestiti. Diventare un agente immobiliare a tempo parziale potrebbe non essere stato il tuo piano, ma è necessario almeno in fase iniziale per ammortizzare le spese.

 

 

  • Un buon mentore

L'esame di stato non è quello che ti serve per il successo quando diventi un agente immobiliare.

Ne hai senza dubbio bisogno per la licenza, ma ti servirà molto altro per rendere questo business un successo. Cerca un agente o un broker di successo come mentore o offriti come assistenze per seguire le sue attività e pratiche.

C'è molto da imparare sul processo e non si tratta solo di "vendere". Avrai bisogno di capire e spiegare sondaggi, assicurazioni sul titolo, privilegi, ingombri, e molto altro ancora. Ti sentirai molto più capace se avrai almeno visto questi documenti nel corso di alcune offerte immobiliari.

Per la maggior parte degli aspiranti agenti immobiliari, i corsi e il test per le licenze risultano meno temibili di quanto si aspettassero. Il brusco risveglio avviene dopo quando la maggior parte di essi non trovano quella facile rendita nei primi due o tre mesi di attività.

Avere un piano o dei risparmi  renderà più agevole il tuo ingresso in questo business competitivo.

Impara dai colleghi, dal tuo mentore o dal tuo broker su tutti i documenti importanti coinvolti nell'attività che stai intraprendendo.

Il business immobiliare può essere divertente, eccitante e una carriera molto soddisfacente.

 

come-avviare-attivita-agente-immobiliare

Tuttavia, oltre alla formazione, per diventare un agente immobiliare è fondamentale superare le difficoltà della fase iniziale della tua carriera: avere un piano, costruire un database di potenziali clienti e lavorare duro per trovare le chiavi del successo definiranno al meglio il tuo percorso per diventare un agente immobiliare

Se vuoi proporti come agente immobiliare ed iniziare a collaborare con un'agenzia puoi inoltrare la tua candidatura anche online: esistono tantissimi siti che nella sezione Lavora con Noi (ad esempio questo mediaimmobiliare.net) offrono questa opportunità, fai una ricerca nel web e ti accorgerai anche dell'importanza della presenza online dell'attività immobiliare.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest