• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come fare un bonifico in Svizzera

 

bonifico-in-svizzera

Per alcuni, ancora oggi, la Svizzera è un paradiso nel quale nascondere i proprio soldi lontano dalla lente del fisco italiano. Ma per molti invece è semplicemente uno dei tanti Paesi nel quale può essere necessario effettuare un bonifico per far andare a buon fine un acquisto. E allora è bene sapere che dall'Italia il bonifico è assolutamente possibile in euro senza dover per forza convertire la moneta in franchi (quindi rimettendoci nel cambio), perché la Confederazione elvetica pur non facendo parte dell'Unione Europea è equiparata, insieme ad altre nazioni quali il Principato di Monaco, alle stesse regole.

Effettuare un bonifico verso la Svizzera è un'operazione molto semplice che si uniforma alle procedure seguite nel territorio nazionale per procedere al trasferimento di denaro entro i confini.

La Svizzera, pur non facendo parte dell'Unione Europea, comunque si uniforma ai criteri che regolamentano i pagamenti all'interno della cosiddetta Area SEPA, nata appunto per volontà dell'Unione Europea di uniformare alle stesse modalità di pagamento tutti i paesi che ne facevano parte.

La Svizzera si colloca proprio all'interno dell'Area SEPA, pertanto esattamente come la Norvegia e il Principato di Monaco, dovrà uniformarsi agli stessi criteri e alle stesse regole dei paesi appartenenti all'area, affinché gli strumenti di pagamento SEPA possano essere utilizzati nello stesso modo offerto agli Stati facenti parte dell'Unione Europea.

Quindi per fare un bonifico in Svizzera si potrà tranquillamente eseguire un bonifico SEPA in Euro senza necessariamente dover convertire la moneta in franchi.

La procedura sarà molto semplice: fare un bonifico in Svizzera significa seguire alcuni semplici passaggi e operazioni di trasferimento del denaro che non sono molto diversi da quelli effettuati per pagamenti verso l'Italia.

Vedremo anche come inviare soldi in Svizzera senza afre un classico bonifico bancario, bensì utilizzando servizi affidabili e sicuri come Transferwise con notevoli vantaggi: costi delle commissioni ridotti, tempi veloci, sicurezza massima.

 

 

Bonifico in Svizzera: come si fa

Per fare un bonifico in Svizzera sarà sufficiente seguire dei semplici passaggi: abbiamo visto infatti che la Svizzera rientra nell'Area Sepa quindi per fare delle operazioni allo sportello finalizzate ad inviare denaro in Svizzera tramite bonifico saranno chiesti dei dati fondamentali, senza i quali il bonifico ovviamente non può andare a buon fine.

Come accade per i bonifici nazionali anche il bonifico in Svizzera prevede di fornire il codice IBAN, ovvero quel codice identificativo che anche le banche elvetiche adottano per tutti i loro clienti.

L'unica differenza in questo caso è che se in Italia il codice IBAN si riconosce grazie alle iniziali IT invece quello svizzero avrà come lettere iniziali CH, inoltre il codice IBAN svizzero si compone di  21 caratteri, dunque è più corto di quello italiano che invece ne contiene 27.

Dunque quando facciamo un bonifico in Svizzera dall'Italia dobbiamo prestare particolare attenzione a queste differenze verificando sempre l'attendibilità dei Codici.

Oltre al Codice IBAN per fare un bonifico in Svizzera si dovrà fornire il Codice Bic, e indicare ovviamente i dati del destinatario del bonifico compreso l'indirizzo. Accanto all'importo si dovrà inoltre indicare la causale del versamento ovvero il motivo per il quale si sta inviando una somma di denaro via bonifico in Svizzera, che non dovrà essere superiore ai 140 caratteri.

Insomma le procedure per fare un bonifico in Svizzera non sono molto diverse da quelle dei bonifici nazionali, da cui si differenziano forse per i costi e la tempistica. Vediamo di approfondire questi aspetti.

 

Quanto costa un bonifico verso la Svizzera?

bonifico-verso-la-svizzera-costi

Ad una sostanziale comparazione della Svizzera a Paesi come Francia o Austria, giusto per citarne due che confinano con la nazione che ha in Berna la capitale, almeno sino ad oggi non corrisponde però un uguale trattamento da parte delle banche. Perché se il bonifico arriva al massimo entro un paio di giorni lavorativi, salvo eccezioni e necessità di ulteriori approfondimenti sul richiedente, lo è altrettanto il fatto che inspiegabilmente il costo medio di questa operazione presso gli sportelli è pari a 8,5 euro. E ci sono casi estremi in un senso e nell'altro passando dai 5 euro per i clienti di Banca Intesa e Ubi Banca agli oltre 9 che costa l'operazione alle Poste.

 

Tempi bonifico bancario in Svizzera

Ovviamente anche i tempi per fare un bonifico in Svizzera cambiano a seconda della modalità che si sceglie con cui inviare denaro: in linea di massima un bonifico in Svizzera arriva in due tre giorni lavorativi, ma è possibile che aumentino in caso di accertamenti.

Costi e tempi per fare un bonifico in Svizzera possono essere sensibilmente ridotti se si sceglie la modalità dei pagamenti online, veloce e comoda, che spesso consente di contenere notevolmente i costi delle commissioni richiesti dalle Banche, parliamo ovviamente dell'Home Banking.

Tra le forme di pagamento online più efficienti e convenienti possiamo citare Transferwise, un'azienda inglese che detiene quasi il monopolio degli online payments e che assicura trasparenza e sicurezza delle operazioni.

Vediamo come funziona Transferwise e perché scegliere questa modalità per fare un bonifico in Svizzera.

 

 

Inviare soldi in Svizzera con Transferwise e risparmiare sui costi di commissione

transferwise-bonifico-verso-svizzera

Una soluzione per risparmiare che è praticabile per tutti consiste nello scegliere i conti online e quindi effettuare questo tipo di operazione in home banking con la spesa che scende ad una media di 3,4 euro. Esistono però anche possibilità di non pagare nulla sulle commissioni come quella offerta da Conto Corrente Arancio che non prevede spese per bonifici da e per la Svizzera. Ecco perché, in caso di spese ritenute eccessive, si può sempre provare a cercare una soluzione alternativa.

Esiste anche un'altra soluzione, ovvero utilizzare una piattaforma online di home banking fondata dal primo storico dipendente di Skype, piattaforma inglese ora diventata una multinazionale: Transferwise. Ma cos'è Transferwise e quali sono i vantaggi? E' un'azienda inglese che opera nel settore dei trasferimenti fondi fondata nel 2011 da Taavet Hinrikus e Kristo Käärmann.

 

Sono tre sostanzialmente i vantaggi del suo utilizzo:

  1. costi della commissione per un bonifico verso la Svizzera decisamente ridotti rispetto ad un classico bonifico, fino a 8 volte inferiori;

  2. tempi di accredito velocissimi, al massimo si può aspettare due giorni lavorativi per il deposito, ma spesso l'operazione si conclude in qualche ora;

  3. massima garanzia per la sicurezza dell'operazione di bonifico in quanto Transferwise è controllato dalla FCA ente indipendente che controlla anche il tesoro inglese ed i conti del suo parlamento;

 

Vai su Transferwise

transferwise-widget-cambio

 

Iban e Bic anche qui

La Svizzera non fa eccezione per i passaggi essenziali dell'operazione di bonifico perché anche le banche elvetiche adottano per i loro clienti sia Iban che Bic, i due codici identificativi ormai comuni in tutta Europa. In particolare quello per la Svizzera comincia con la sigla CH e prevede complessivamente 21 caratteri (contro i 27 di quello italiano). E anche in questo caso accanto all'importo espresso in euro bisogna indicare la causale del bonifico, non superiore a 140 caratteri.

 

Conclusioni: inviare denaro online in Svizzera con Transferwise

Transferwise è uno dei pochi metodi di pagamento online che assicura trasparenza in quanto tutte le operazioni e i trasferimenti di denaro passano sotto il controllo e l'autorizzazione della FCA (Financial Conduct Authority), ente responsabile del sistema finanziario ed economico del Regno Unito.

Transferwise consente inoltre di ridurre notevolmente i tempi di invio del denaro in Svizzera, assicurando transazioni anche nel giro di 24 ore a differenza di altri sistemi di pagamento online, come ad esempio Paypal o Western Union.

La differenza dei bonifici eseguiti con Transferwise e quelli effettuati con altre modalità di pagamento online come Money Gram o Western Union è anche di natura economica: le commissioni richieste da Transferwise sono le più basse e inoltre vi è da considerare il vantaggio di un aggiornamento della valuta in tempo reale.

Transferwise infatti assicura trasparenza assoluta anche nel  mostrare il vero tasso medio del mercato e non addebiterà mai ulteriori spese, a differenza di sistemi come Western Union che non solo prevedono delle commissioni molto più alte ma anche soggette ad oscillazioni imprevedibili.

Insomma prima di scegliere la giusta modalità di trasferimento di denaro qualora si volesse fare un bonifico in Svizzera si dovranno considerare attentamente alcune varianti, e non solo sulla tempistica e sicurezza delle operazioni ma anche sui costi, spesso troppo alti a causa delle commissioni e del tasso di valuta.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

 

azimo-recensione-guida

Cliccando sul banner vai direttamente su Azimo, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest