• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come aprire un B&B in Liguria

 

come-aprire-bed-and-breakfast-liguria

Molte persone sognano di aprire un bed and breakfast in una località di mare in quanto, si tratta di un'attività che permette di essere sempre a contatto con le persone, provenienti praticamente da ogni parte del mondo ed in più anche di guadagnare un bel po' di soldi!

Per aprire un'attività di bed and breakfast è necessario prevedere un investimento importante e poi seguire bene quella che è la normativa di riferimento, decisa a discrezione dalle singole regioni. In Liguria, ad esempio la normativa è un po' più particolare ed è per questo che chiunque voglia seguire questa procedura deve necessariamente studiarsi bene tutta la norma e farsi seguire da un esperto consulente. Prima di incominciare ad addentrarti nelle specifiche di questo articolo ti suggeriamo di spulciare anche una guida che offre consigli per aprire tante altre attività commerciali in modo da avere un quadro ben definito a 360 gradi.

 

 

I primi passi per aprire un Bed and Breakfast in Liguria

aprire-bed-and-breakfast-liguria

Innanzitutto, è necessario possedere una casa in cui si è residenti ed in cui si ha una o più stanze a disposizione per poter avviare questo genere di attività. Si tratta di un'attività ricettiva che deve essere necessariamente a conduzione familiare e può essere realizzata fino ad un massimo di 3 camere garantendo ai turisti alloggio e prima colazione. Quando si parla di colazione però è impossibile puntare su cibi e bevande che debbano essere realizzati all'interno della casa, ma invece è possibile puntare sui preconfezionati.

Può essere necessario fornire una serie di requisiti e di servizi per i clienti, allora bisognerà adeguare la propria casa in modo che sia funzionale per la nuova attività ricettiva. Solo successivamente si potrà chiedere al Comune di competenza l'okay a seguito della comunicazione di inizio attività.

 

I servizi minimi di un Bed and Breakfast in Liguria

requisiti-bagno-bed-and-breakfast

Un bed and breakfast, secondo quella che è la normativa regionale in Liguria, richiede una serie di servizi minimi che sono la fornitura e il cambio biancheria, la pulizia quotidiana dei locali, la fornitura di energia elettrica per acqua calda, fredda, illuminazione e riscaldamento, spazi e un bagno provvisto di tutti i pezzi sanitari.

Secondo la normativa regionale, inoltre deve esserci anche lo specchio e la presa di corrente all'interno del bagno. Solo successivamente si potrà presentare la Scia al comune indicando le generalità di chi svolge questa attività, il numero delle camere dei servizi igienici, del posto letto e la descrizione degli arredi.

È necessario anche chiarire il periodo di attività e garantire il possesso dei requisiti previsti dal testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. In più i locali destinati al bed and breakfast, devono possedere i requisiti igienico-sanitari previsti dal comune competente. Il municipio entro 60 giorni effettuerà il sopralluogo e potrà anche farvi delle annotazioni rispetto a quanto organizzato per l'avvio dell'attività ricettiva. Chi non svolge tutta questa procedura iniziale burocratica può rischiare sanzioni anche molto pesanti.

 

 

I consigli per gestire un bed and breakfast in Liguria

colazione-confezionata-bed-and-breakfast

Il bed and breakfast (B&B) deve essere sempre monitorato per quanto riguarda l'ingresso di ospiti e turisti. Questo perché tutti i dati relativi agli ingressi e le uscite devono essere comunicati all'autorità di pubblica sicurezza ed in più è necessario avere una partita IVA così da garantire la fatturazione. Inoltre è importante sottolineare che in un bed and breakfast non si possono preparare dei cibi, quanto piuttosto si possono fornire prodotti confezionati per spuntini o snack nell'orario della colazione. È anche possibile installare un dispenser per bibite calde o fredde.

 

Promuovere un bed and breakfast in Liguria

aprire-bed-and-breakfast-a-sanremo

La promozione di un bed and breakfast, proprio per la particolare caratteristica di questo tipo di attività, deve avvenire innanzitutto attraverso il web o con un sito proprio o iscrivendosi a portali famosi come Booking o Airbnb.

Questo perché il potenziale numero di clienti crescerà a dismisura e sarà perciò più facile riuscire a guadagnare sempre di più da questo tipo di attività. Che cosa state aspettando? Il primo passo è quello di iscriversi presso uno dei portali più famosi in rete in cui, a fronte del pagamento di una piccola percentuale è possibile ottenere una buona visibilità. Ma, come già anticipato, è importante anche avere un proprio sito internet così che i clienti possano andare a verificare le informazioni e le caratteristiche richieste per il loro soggiorno.

Fortunatamente gli imprenditori che vogliono avviare un B&B in Liguria sono avvantaggiati dal fatto che quella è una zona altamente turistica e di richiamo. Attrazioni turistiche da vedere in Liguria ve ne sono tantissime a cominciare dal capoluogo Genova, ma anche la zona delle Cinque Terre e tutta la riviera ligure.

Ovviamente consigliamo prima di intraprendere un viaggio in Liguria di informarsi anche online su tutto quello che è assolutamente da vedere, i locali ed i ristoranti da non perdere, i musei da visitare. Internet in questo caso ci può dare un grandissimo aiuto, facendo un esempio nel caso tu volessi prenotare una camera a Sanremo potresti prima spulciarti un portale dedicato all'incantevole paese (come ad esempio sanremo.blog) in modo da sapere già cosa fare una volta sul posto.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest