• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come fare un bonifico verso l'Olanda

 

bonifico-verso-olanda

L’Olanda è uno dei Paesi appartenenti all’area SEPA e quindi come molte altre nazioni europee fare un bonifico dall’Italia verso i Paesi Bassi è quasi una formalità alla luce di norme che facilitano la vita di chi paga e chi deve ricevere l’accredito in valuta.

 

 

Come si effettua un bonifico verso l'Olanda

Per effettuare un bonifico verso l’Olanda quindi sarà sufficiente sia allo sportello che con l’home banking indicare il nome e cognome del beneficiario oppure della società a favore della quale si effettua il bonifico, aggiungendo anche il suo codice IBAN. Fino al 31 gennaio 2016 è stato necessario anche indicare il codice BIC, quello che identifica la banca del beneficiario. Da quella data in poi, per convenzione, è sufficiente l’IBAN.

Se l’operazione viene effettuata da uno sportello bancario, basterà affidarsi all’operatore che si occuperà direttamente  dell’operazione una volta che avrà ottenuto dal cliente l’IBAN corretto del destinatario. Nel caso non si conosca, sarà possibile effettuare una ricerca tramite i database internazionali, come l'Allineamento Elettronico dei codici IBAN che permette  di consultare via web i codici esatti del destinatario.

 

 

Costi e tempi per un bonifico in Olanda

Sia allo sportello che con il servizio di pagamento online i tempi per un bonifico verso l’Olanda sono pari al massimo a due giorni lavorativi, salvo diverse indicazioni da parte della banca che lo effettua e che ha il diritto-dovere di poter effettuare ricerche preventive sul soggetto che è destinatario del bonifico.

Quanto ai costi del bonifico dall’Italia verso l’Olanda, vanno dai 2,50 euro ad un massimo di 6 euro a seconda dell’istituto bancario dal quale si effettuano. La spesa si riduce in quasi tutti i casi se l’operazione viene effettuata tramite home banking.

Con Banca Sella ad esempio, sul portale  WebSella.it basterà sapere i codici Internet Banking del cliente e accedere all’App HomeBanking su Facebook per l’invio di bonifici tra due conoscenti che possiedono un codice IBAN, anche se clienti di banche diverse.

In alternativa si possono utilizzare servizi di invio pagamenti all’esteri, come i classici Money Tranfer o Moneygram, ideato da  Poste Italiane per inviare e ricevere denaro in tutto il mondo con tariffe vantaggiose.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest