• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come aprire una app agency

 

aprire-app-agency

Le applicazioni per dispositivi mobili sono diventate sempre più interessanti da un punto di vista commerciale. Non è un caso che il mercato delle app per smartphones, ma anche per tablet, si sta espandendo a macchia d'olio, giorno dopo giorno.

Vista la crescita esponenziale, sono sempre di più le persone che decidono di fare di questa passione per l'informatica un vero e proprio lavoro. Infatti, si potrebbe decidere di aprire un'agenzia che si occupa proprio della realizzazione e dello sviluppo di applicazioni per devices mobili. Le prospettive di crescita sono entusiasmanti e una volta iniziati i primi passaggi chiave per questo tipo di attività, sarà opportuno restare sempre aggiornati e specializzarsi in questo particolare e complesso ambito. Prima di proseguire con questo articolo vogliamo consigliarvi la lettura di altri articoli attinenti al mondo del digitale: come avviare una agenzia SEO e come aprire una società di web marketing.

 

 

Il settore delle app per dispositivi mobili

avviare-app-agency

Le app sono diventate strumenti abitudinari per i consumatori che, in pratica, possono avere a portata di mano una serie di servizi più facilmente. Un'app mobile permette di accedere ai contenuti in maniera molto rapida ed in più, si ha la possibilità di gestire varie attività in modo comodo ed immediato.

È proprio questo il segreto del successo delle app, che danno la possibilità di creare un'interazione con gli utenti ed in più, anche di riuscire a gestire i contenuti in modo immediato, diretto e duraturo. Per creare però delle app che siano efficaci, è opportuno essere particolarmente specializzati in questo ambito. Aprire un'agenzia di sviluppo di app per dispositivi mobili è un'opzione di business davvero interessante, che necessita però serie di passaggi propedeutici importanti.

 

I requisiti per aprire un'app agency

Per aprire un'app agency è necessario riuscire a garantire ai clienti la qualità dei servizi offerti. Sarà importante essere esperti di programmazione, di sviluppo ed inoltre, bisognerà anche riuscire a garantire l'aggiornamento e l'assistenza delle applicazioni realizzate ai propri clienti.

Chi decide di aprire un'agenzia volta alla sviluppo e manutenzione di app dovrebbe perciò avere delle conoscenze di programmazione e di tipo informatico molto approfondite. Poichè si tratta di un'attività imprenditoriale, è bene pianificare tutto nel dettaglio in merito anche a quelle che sono le prassi burocratiche da seguire per aprire i battenti. Innanzitutto, sarà necessario aprire una partita iva presso l'Agenzia delle Entrate competente, effettuare l'iscrizione presso il registro delle imprese e comunicare l'inizio delle attività al comune per dare il via all'agenzia. È opportuno iscriversi presso Inps ed Inail, in modo tale da garantire l'apertura di posizioni contributive antinfortunistiche che sono fondamentali per se stessi e per i propri dipendenti.

È chiaro che nella fase iniziale dell'attività, bisognerà assumere soltanto il personale strettamente necessario ed è importante trovare dei veri esperti del settore web che sapranno aiutarvi nello sviluppo delle app e soprattutto, nel lancio anche promozionale della gente che state realizzando.

 

La scelta della sede di un'app agency

come-aprire-app-agency

Per dare il via alla vostra agenzia di sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili è opportuno (ma non obbligatorio) trovare anche una sede in cui potersi interfacciare con i clienti. Bisognerà trovarne una che sia adeguatamente grande e soprattutto, che possa dare un'ottima impressione di professionalità ai propri utenti.

In questi termini, bisognerà mettere in conto anche una spesa cospicua per l'arredo e per l'acquisto di materiale informatico necessario, nonché per la formazione del personale che dovrà occuparsi dello sviluppo delle applicazioni per dispositivi mobili. Prendete anche in considerazione l'opportunità di assumere un consulente finanziario che possa guidarvi nella gestione economica dell'app agency, che state realizzando. Vi aiuterà a rispettare scadenze di tipo economico, molto importanti.

 

 

Quanto costa aprire un'app agency

Aprire un'app agency, dà la possibilità di poter puntare su un budget iniziale anche abbastanza ridotto. Non è infatti obbligatorio aprire una sede, quanto piuttosto è consigliabile. Lo sviluppo delle applicazioni per dispositivi mobili richiede soprattutto tanta formazione e consulenze specialistiche, per questo i costi sono sostenuti. Sarà anche necessario acquistare hardware e software che servono per la programmazione e la gestione di questo tipo di attività.

In linea generale si parla di un investimento che va dai 20mila e fino ai 40mila euro. Se invece si prende in considerazione l'opzione di aprire anche una sede fisica e coordinare l'attività attraverso varie figure professionali, il prezzo potrebbe salire. Il consiglio è quello di restare su cifre basse e su strumenti basilari almeno nella fase iniziale della nascente impresa, per poi andare a perfezionare la propria attrezzatura nel corso del tempo. Se dovesse essere necessario, è sempre possibile chiedere un finanziamento presso un istituto bancario oppure presso la regione di competenza.

 

I segreti di un'app agency di successo

aprire-societa-sviluppo-applicazioni

Per fare in modo che un'app agency funzioni alla perfezione e che possa spiccare il volo da un punto di vista finanziario, è bene muoversi attraverso servizi di marketing e di pubblicità. Non a caso, un'app per dispositivi mobili nasce proprio con lo scopo di promuovere alcune attività e quindi la promozione di sé stessi assume un ruolo chiave per dare il giusto “biglietto da visita” ai propri clienti. Mettete in conto anche una cifra per mettere in campo un'adeguata strategia di marketing che possa lanciare fin da subito la vostra attività. Fondamentale sarà la messa online del portale aziendale che dovrà risultare professionale agli occhi del possibile cliente (possiamo citare come esempio www.nextre.it), ma non solo... dovrà essere ben indicizzato sui principali motori di ricerca grazie ad un certosino lavoro di SEO on-page e SEO off-page. Fortunatamente i dipendenti tecnici di una app agency devono possedere nel loro bagaglio culturale competenze tali da poter assolvere tale compito nel miglior dei modi.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest