• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come avviare una web agency

 

aprire-agenzia-seo

Vi state chiedendo in che modo si può avviare una web agency? La risposta è più facile di quello che si possa pensare! Bastano pochi passaggi pratici e burocratici, infatti per dare il via ad una web agency, ma sarà importante armarsi di tanta buona volontà e di pazienza, in quanto questo settore non è per nulla facile ed il mondo della comunicazione on line, è una giungla che miete vittime ogni giorno. Eppure l'apertura di una web agency potrebbe essere il sogno di molte persone, che magari, a prescindere dalla presenza di una sede fisica, oppure no, saranno in grado di offrire dei servizi legati al mondo del web. Prima di incominciare con questa piccola guida vi ricordiamo una pagina dove potete trovare tanti consigli per avviare molte diverse altre attività.

 

 

A che cosa serve una web agency e quali sono i primi passi per aprirne una

agenzia-seo-come-aprirla

Una web agency è un tipo di agenzia che offre dei servizi legati al mondo del web e si tratta di un'azienda specializzata in varie attività in modalità online. La prima scelta che bisogna fare quindi, quando si decide di aprire una web agency, è quella di selezionare i servizi che si vogliono offrire al proprio pubblico.

 

Quelli essenziali di solito riguardano:

  1. la realizzazione di un sito web o ecommerce per i propri clienti;

  2. la manutenzione e gestione del sito;

  3. la sua ottimizzazione SEO;

  4. l'organizzazione di una strategia marketing web per la promozione di un portale;

  5. la compravendita di spazi pubblicitari;

  6. integrazione con i social media e la promozione attraverso questi canali.

 

Ovviamente possono essere messi a disposizione degli utenti, tutta un'altra serie di servizi ma è chiaro che bisogna calcolare quali sono le spese e il costo opportunità, in base all'incrocio tra domanda e offerta, nel dare il via a nuove attività. Per scegliere i servizi giusti quindi, è necessario organizzare un business plan e quindi capire quanto costerà l'avvio di un'attività, piuttosto che di un'altra. Inoltre diventa cruciale anche calcolare tutte le spese da sostenere, mettendo insieme i costi delle procedure burocratiche e quelle per l'apertura della web agency, prima di iniziare ogni mossa.

 

Investimento iniziale per una web agency

C'è da dire che l'investimento iniziale per fortuna non è di quelli da record. Oltre a ciò che si spende per creare una società (burocraticamente parlando) per la nascitura azienda si dovrà tenere conto del costo dei PC, smartphone, modem router e tutta l'attrezzatura informatica necessaria, nonchè una connessione internet e l'eventuale acquisto di software inerente l'attività, oltre ovviamente all'acquisto o all'affitto di un locale da adibire ad ufficio.

 

I segreti per aprire una web agency

avviare-web-agency

Una volta analizzati i guadagni possibili, ma anche i rischi e gli eventuali fattori di investimento da prendere in analisi, allora non resta che aprire una partita Iva. Così si potrà facilmente riuscire a garantire la giusta fatturazione ai clienti. Il passo successivo, in base al budget iniziale che si ha a disposizione, è anche stabilire se la web agency debba avere oppure no, una sede legale e fisica, oppure potrà nascere solo online. Nel primo caso bisognerà trovare un locale adatto dove installare l'ufficio, oltre a comunicare l'inizio attività, anche al Comune di riferimento. Altrimenti, basterà realizzare un sito internet. In entrambi i casi, comunque, sarà anche necessario mettere in conto una spesa iniziale per promuovere la nuova attività, così da riuscire ad ottenere i primi guadagni che garantiranno di mantenere in attivo la società.

 

 

Cacciare i clienti direttamente in rete

Uno dei metodi più utili per trovare clienti con una web agency è quello di utilizzare dei Marketplace. L'ideale è cercare una piattaforma che possa fungere da intermediario tra voi e i vostri clienti. Quindi, questo sarà in grado di aprire le porte della vostra agenzia a chiunque cerchi un'offerta per un determinato tipo di servizio.

Per riuscire però ad attirare l'attenzione di un cliente, sarà importante crearsi un giusto profilo che ispiri fiducia e soprattutto, sia in grado di dare una risposta a chi cerca aiuto, in termini di organizzazione del proprio brand. Il profilo da realizzare perciò, deve contenere un logo che identifichi l'agenzia web, appena nata, ed una descrizione dettagliata dei servizi offerti. È importante, per dare lo slancio all'agenzia appena aperta, anche trovare tutti i contatti e le possibilità di interazione con i responsabili. Sarà fondamentale, in questo modo, costruire una banca dati in cui inserire tutti i contatti dei propri utenti, così che quando sarà necessario potreste riferirvi proprio agli indirizzi o numeri di telefono raccolti, per riuscire a creare una base di mailing list, ed i contatti da cui partire per la promozione di determinate offerte.

 

Il sito web di una web agency

web-agency-seo

Sembrerà banale, ma il sito web di una web agency è tutto. Infatti i clienti nel 90% dei casi cerca una web agency facendo una semplice ricerca su Google, magari geolocalizzandola, ad esempio: web agency Roma, web agency Milano, web agency Napoli, web agency Bari. E il miglior biglietto da visita per una agenzia è proprio il fatto di trovarsi indicizzata molto bene, magari in prima pagina, per quelle key. Il potenziale cliente infatti vedendo un ottimo posizionamento del sito della web agency acquista fiducia e nella maggior parte dei casi si mette in contatto telefonicamente o per mezzo di email per la richiesta di un preventivo. Oltre all'ottima indicizzazione, un sito di una web agency, dovrebbe presentare una grafica pulita, accattivante e allo stesso tempo professionale, dovrebbe elencare con chiarezza tutti i servizi offerti, nonchè i lavori già portati a termine. Da non trascurare l'aspetto assistenza mediante l'utilizzo di recapito telefonico, email ed anche chat online, un pò come potete vedere ad esempio per il sito di questa web agency.

 

Presentare offerte e preventivi

Per promuovere la vostra attività, la cosa ideale è di lanciare la web agency nascente, con una serie di offerte speciali in termini economici, che devono essere diffuse a tutti gli interessati attraverso lo strumento dei Marketplace, oppure attraverso lo strumento delle campagne di email marketing - o social marketing - dei preventivi con i particolari servizi offerti. In questo modo sarà possibile cercare di attirare l'attenzione degli utenti e di chi ha bisogno di un determinato tipo di supporto, in maniera facile ed immediata.

 

Come trovare i progetti dei clienti

Molto spesso chi cerca in rete dei professionisti del mondo web, inserisce su determinati Marketplace, siti di riferimento e di categoria, i propri progetti così da richiedere l'aiuto specialistico. Frequentare questi siti permetterà di entrare in contatto con chi ha bisogno di sostegno da una web agency, e perciò poi, non vi resterà altro che presentare la vostra offerta, in modo che la nuova agenzia che è stata aperta, abbia subito un flusso di clienti che permetterà di fare i primi guadagni.

 

Conclusioni

agenzia-seo-google

Inizialmente non sarà sicuramente facile riuscire a gestire in proprio una web agency, nel complesso ed intricato mondo internet, però con insistenza e, soprattutto specializzandosi e tenendosi sempre aggiornati sulle novità che offre il mondo digitale, sarà possibile creare un'attività imprenditoriale con un investimento iniziale davvero molto basso, ma che contestualmente ha delle possibilità di guadagno davvero elevate. Cosa state aspettando ad aprire la vostra web agency?

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest