• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Guida: come inviare denaro all'estero

 

inviare-soldi-all-estero-risparmiare-sui-costi

Come inviare denaro all'estero risparmiando sui costi delle commissioni e usufruendo di vantaggi come tempi ridottissimi, tassi di cambio favorevoli. Guida completa su come trasferire soldi all'estero in Paesi SEPA e non: bonifico  estero, Poste, operatori di money transfer.

 

A tutti noi è capitato almeno una volta di dover inviare denaro all'estero: che si tratti di un acquisto di un oggetto in Cina, Stati Uniti, Germania, Argentina o Russia, che si tratti di aiutare un figlio o un conoscente trasferitosi per lavoro o di effettuare un pagamento, ci sono diversi modi di procedere in sicurezza tra i quali optare, anche in rapporto alla cifra da trasferire e al paese verso cui è destinato il nostro denaro.

Esistono due tipologie di canali tramite cui poter inviare denaro all'estero: i canali tradizionali o formali e quelli informali.

In particolari quelli informali sono gli unici per i quali non è necessario avvertire le autorità in quanto riguardano trasferimenti di denaro al di sotto delle 10.000 euro: in questa tipologia di trasferimenti in genere si affidano i soldi ad una persona che si reca all'estero.

Per quanto riguarda i canali formali, sono esattamente quelli attraverso cui si possono trasferire all'estero somme importanti e sono classificabili in tre categorie:

  1. Le Banche

  2. Le Poste

  3. MTO ovvero gli operatori Money Transfer (ed il migliore come vedremo è TransferWise)

 

Questi tre canali hanno in comune di essere sottoposti ovviamente ad un maggiore controllo da parte delle autorità, che tutela le operazioni e permette di inviare denaro in totale sicurezza.

Questo è reso possibile stipulando dei veri e propri contratti in cui si possono definire nero su bianco i diritti e i doveri sia del canale di mediazione che della persona che invia il denaro, con l'unico inconveniente di dover pagare ovviamente dei costi più alti per il servizio offerto.

Iniziamo ad analizzare i primi due metodi, quelli dell'invio del denaro tramite banca o Posta e vediamo in che modo è possibile procedere per far arrivare i soldi all'estero in totale sicurezza.

 

 

Come inviare denaro all'estero: il bonifico bancario

inviare-denaro-con-bonifico

Il metodo più sicuro e affidabile per inviare denaro all'estero è senza dubbio il bonifico bancario estero.

Oggi ci si può recare comodamente allo sportello della propria filiale di riferimento per procedere alle operazioni di invio del denaro, ma fortunatamente non si tratta dell'unico metodo  per realizzare nel concreto l'operazione.

Se è vero che in passato era contemplata solo l'operazione allo sportello delle Banche o della Posta, a cui recarsi fisicamente, oggi invece è possibile usufruire della comodità delle operazioni online (Home Banking), da effettuare dunque tramite web banking o siti ufficiali.

Unico fattore da tenere in considerazione quando si procede ad un'operazione simile tramite bonifico sono i costi dell'operazione, che devono sommarsi a quelli di cambio. Inoltre possiamo aggiungere anche i tempi di esecuzione dell'operazione che possono arrivare anche ad una settimana o più.

L'introduzione dell'Area SEPA (Single euro payments area), finalizzata a facilitare gli scambi tra paesi dell'Unione Europea e rafforzare l'Euro, ha permesso di distinguere anche le modalità di invio denaro all'estero tramite bonifico.

Esistono infatti due tipi di bonifici e due differenti modalità con cui effettuarli in base al Paese verso cui è indirizzato il denaro, essi sono:

 

  1. Bonifico SEPA

Il Bonifico Unico Europeo è quello destinato ai Paesi dell'Area SEPA (i 19 Paesi dell'Unione Europea che utilizzano l'Euro come Francia o Spagna, più 9 Paesi dell'UE che non utilizzano l'euro come il Regno Unito, la Svezia, la Danimarca o la Romania, più Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtenstein, San Marino e Principato di Monaco, che non sono membri dell'UE), per effettuarlo basta indicare l'IBAN e il CODICE SWIFT (l'identificativo della banca) del destinatario

Per i Bonifici SEPA non esiste alcun limite all'importo da inviare, mentre sono fissati i tempi di accredito massimi.

I tempi e i costi sono stabiliti in rapporto all'Istituto di Credito al quale ci si rivolge, in genere il tempo massimo di esecuzione del bonifico è di un giorno lavorativo e l'accredito viene eseguito sul conto corrente del beneficiario nel giro di due giorni.

Il costo del bonifico SEPA si aggira tra gli 8 e 20 euro a seconda del Paese verso cui viene indirizzato, le spese delle operazioni sono a carico dell'ordinante.

 

  1. Bonifico Internazionale verso Area NON SEPA

Il bonifico internazionale verso Area NON SEPA è quello indirizzato a tutti gli altri Paesi al di fuori del circuito SEPA, come ad esempio possono essere gli Stati Uniti, l'Australia, il Canada, il Brasile, l'Argentina, l'India, il Brasile, il Canada, la Turchia, il Pakistan, le Filippine, l'Uruguay, l'Ucraina, il Giappone, la Corea del Sud, ecc..

Per procedere ad effettuare un bonifico verso Area NON SEPA non si dovrà indicare il codice IBAN, ma utilizzare un altro codice identificativo della banca del beneficiario, ovvero il Codice BIC o SWIFT, composto da 8 a 11 caratteri alfanumerici e necessario per la buona riuscita delle operazioni.

Per quanto riguarda i costi, i bonifici indirizzati verso Paesi dell'Area Extra Europea prevedono commissioni elevate sia a carico dell'ordinante che del destinatario o beneficiario del bonifico stesso, mentre i tempi vanno da due o tre giorni lavorativi fino ad un massimo di 7 giorni, a seconda che il pagamento venga effettuato in valuta estera o in euro.

Per limitare al minimo le spese di commissione addebitate dalle Banche si può ricorrere ad altre modalità di invio di denaro all'estero, tra queste quella offerta dalle Poste Italiane con MoneyGram, ecco di che cosa si tratta.

 

Come inviare denaro all'estero: Poste e MoneyGram

trasferire-soldi-con-moneygram-poste-italiane

Uno dei sistemi più convenienti per inviare denaro all'estero è offerto dalle Poste Italiane attraverso MoneyGram, il servizio messo a disposizione di chi intende inviare ma anche ricevere denaro in tutto il mondo in tempi reali.

Le agenzie MoneyGram sono presenti in tutto il mondo e in 14.000 uffici postali: assicurano convenienza economica applicando costi molto più ridotti sulle commissioni rispetto alle banche e inoltre permettono di accreditare l'intero importo al destinatario in tempo reale, a differenza dei bonifici, che invece richiedono qualche giorno per trasferire la somma nel conto del beneficiario.

Le Poste Italiane mettono inoltre a disposizione una carta ricaricabile prepagata, la Postepay MoneyGram Rewards, che è possibile ricaricare e utilizzare per inviare denaro senza recarsi fisicamente presso gli Uffici Postali, semplicemente contattando un numero verde gratuito e autorizzando al trasferimento di denaro all'estero.

Questa carta consente inoltre di ottenere ulteriori vantaggi, come ricevere un rimborso e accumulare punti da riscattare acquistando poi ricariche telefoniche, buoni carburante ecc..

Un'altra modalità di invio denaro tramite le Poste è il vaglia internazionale ossia il trasferimento di denaro dalle Poste Italiane a quelle di altri Paesi del Mondo con tempi che si aggirano però tra gli 8 e 10 giorni, mentre solo in pochi casi, nel caso di Paesi aderenti al circuito ad esempio, si riducono a 3 o 4 giorni.

L'unico svantaggio forse connesso al trasferimento di denaro tramite MoneyGram è l'importo da inviare: esso può infatti ammontare ad una cifra massima di 999,99 euro, inoltre in caso di pagamenti in valuta diversa dall'euro vengono applicati dei tassi di cambio, stabiliti da MoneyGram.

Esiste un terzo metodo per risparmiare ulteriormente sulle commissioni, si tratta dell'invio di denaro all'estero tramite i Money Transfer, vediamo di che cosa si tratta e quali sono i vantaggi.

 

Come inviare denaro all'estero: gli operatori di Money Transfer

Gli operatori di Money Transfer sono addetti specializzati nel trasferimento di denaro all'estero, si trovano in sedi diffuse in tutta Italia e in tutto il mondo, e per poter procedere alle operazioni di invio denaro è necessario solo un documento di riconoscimento e i contanti.

Le operazioni vengono attivate in modo rapido e conveniente e per eseguirle il sistema rilascia un codice che dovrà essere comunicato al destinatario ma anche all'agente Money Transfer che riceve il denaro all'estero.

Per quanto questo tipo di operazioni siano abbastanza snelle e rapide in termini di tempo presentano innumerevoli svantaggi a livello pratico: innanzitutto per procedere all'invio di denaro è obbligatorio recarsi fisicamente presso gli Uffici del Money Transfer, inoltre non è prevista alcuna modalità di pagamento diversa dai contanti, e anche i costi sono piuttosto elevati sia in termini di commissioni che di cambio valuta.

Uno dei vantaggi di utilizzare questo sistema invece è dato dalla larga diffusione di questo tipo di agenzie in ogni parte del mondo, che garantiscono a chi riceve denaro di ritirarlo in tutta sicurezza in un'agenzia convenzionata del proprio paese e ricevere dunque la somma in contanti.

Si tratta pertanto di una soluzione alla portata soprattutto di chi ha poca dimestichezza con gli strumenti informatici e non gradisce la ricezione di denaro per via telematica.

Questa soluzione, ossia quella del trasferimento del denaro online, in realtà però rimane la strada più praticata da chi ha la necessità di inviare denaro all'estero, ecco in che modo è possibile farlo comodamente da casa riducendo i costi delle operazioni.

 

Come inviare denaro all'estero: i servizi online

Per risparmiare sui costi di trasferimento di denaro all'estero e per usufruire di tempi davvero veloci di esecuzione del trasferimento di soldi esistono diverse soluzioni online, che permettono non solo di inviare facilmente e in breve tempo somme di denaro ad un beneficiario in un paese estero ma anche di effettuare le operazioni direttamente dal computer, risparmiando così tempo e denaro.

 

I servizi affidabili e veloci che offrono questa opportunità sono:

  1. Transferwise (VOTO 9)

trasferire-soldi-con-transferwise

Dei tre sistemi elencati TransferWise è  sicuramente quello più conveniente: esso permette di inviare denaro all'estero con commissioni molto basse e soprattutto con ottime tempistiche.

Il vantaggio principale di questo sistema di invio denaro all'estero non è solo il risparmio economico, che è comunque notevole  visto che le commissioni ammontano soltanto allo 0.5% del denaro spedito. Il punto di forza di TransferWise è dato proprio dalla trasparenza delle operazioni, per le quali viene applicato un tasso di cambio sempre aggiornato in base al reale andamento del mercato.

Con TransferWise non è solo possibile inviare ma anche ricevere denaro ed inviare somme per effettuare pagamenti all'estero: ogni operazione è interamente tracciata per assicurare trasparenza e affidabilità delle transazioni, permettendo anche di scaricare lo storico pagamenti o la ricevuta.

Questa modalità di invio denaro all'estero e semplice e pratica, può essere eseguita ovunque, è sufficiente una connessione internet: collegandosi al sito è necessaria la registrazione, poi si può procedere all'invio del denaro, avendo cura di indicare la valuta in cui si invia e quella in cui il denaro viene ricevuto dal destinatario. Dopo questo primo passaggio sarà necessario inserire i propri dati e quelli di chi riceve il denaro, le sue coordinate bancarie, dunque il Codice IBAN e il BIC o SFWIT (il codice della banca). Infine si può scegliere tra due opzioni di pagamento, il bonifico bancario o la carta di credito/debito.

 

  1. Western Union (VOTO 7)

trasferire-soldi-con-western-union

Con Western Union è possibile inviare denaro in qualsiasi parte del mondo, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Il destinatario può ritirare la somma di denaro in contanti recandosi presso un'agenzia Western Union o farsi accreditare la somma sul proprio conto corrente bancario.

Inviare denaro online con Western Union semplifica le operazioni e permette di effettuare le operazioni scegliendo tra varie modalità di pagamento, tramite carta o via bonifico bancario.

Per effettuare le operazioni tramite bonifico bancario da un conto corrente ad un altro, è necessario indicare il nome della banca del destinatario, specificarne il codice BIC, l'IBAN e il numero di conto corrente. Se si sceglie di usare la carta di credito può essere necessario anticipare la commissione imposta dalla Banca.

I tempi variano in rapporto al Paese di destinazione e al metodo di pagamento scelto: si va dal trasferimento di denaro in qualche minuto a qualche giorno per accreditare l'intero importo.

 

 

  1. Azimo (VOTO 7)

trasferire-soldi-con-azimo

Anche Azimo permette di inviare denaro all'estero in modo pratico e veloce: è sufficiente impostare online il trasferimento di denaro inserendo tutti i dati del destinatario tramite modalità di pagamento sicure quali carta di credito e bonifici Bancari.

Il denaro viene inviato dal conto di chi invia denaro al conto corrente del beneficiario o può in alternativa essere inviato in un punto di ritiro in contanti.

La somma viene  accreditata in tempi molto variabili, che possono andare anche in questo caso da una tempistica di pochi minuti a qualche giorno, a seconda della velocità con cui la banca del beneficiario elabora i pagamenti.

Il vantaggio offerto da Azimo è di offrire tassi migliori, minori commissioni e nessuna spesa aggiuntiva sui pagamenti con carta di credito: questo sistema permette di inviare denaro istantaneamente in oltre 60 paesi proprio perché esso detiene liquidità nelle principali valute del mondo.

Per utilizzare questo servizio online è sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito e compilare il proprio profilo, poi procedere alla scelta del destinatario, della modalità di pagamento e dell'importo da inviare. E' possibile poi controllare tutti i dettagli della transazione e ricevere un messaggio di conferma a trasferimento di denaro avvenuto, che solitamente avviene nel giro di 24 ore lavorative.

E' possibile verificare in tempo reale e in ogni momento il tasso di cambio e le commissioni applicate prima di procedere all'invio di denaro, inviare pagamenti tramite Facebook Messenger o tramite ricarica ad un numero di telefono.

 

Insomma qualsiasi modalità di invio di denaro all'estero deve tenere conto di vari fattori, come il paese in cui si trova il beneficiario, le commissioni applicate da ciascuna Banca e le modalità di ricezione denaro più consone e adeguate alle esigenze di chi lo riceve.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest