• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come fare un bonifico in Belgio

 

belgio-bonifico-bandiera

Anche il Belgio ormai da anni fa parte dell'area SEPA, quella che raggruppa 15 dei Paesi che hanno aderito sin da subito all’euro come loro moneta unica, ma anche altre nazioni europee che sono state assimilate per quello che riguarda i passaggi economici. Ecco perché dall’Italia fare un bonifico verso il Belgio risulterà relativamente facile.

 

 

Come funziona il bonifico verso il Belgio

Una volta che si hanno in mano la cifra che si deve bonificare e il destinatario del bonifico, sarà sufficiente recarsi ad uno sportello bancario oppure per chi è pratico di home banking di disporre l’operazione direttamente dal proprio pc.

In questo caso si potrà utilizzare l'Allineamento Elettronico dei codici Iban, consultando in rete tutte le possibilità  di verificare i codici esatti del destinatario del bonifico. Per essere certi di non incorrere in errore basterà ricordare che l’Iban, necessario in Belgio come in Italia, prevede una sigla iniziale come BE seguita da 16 cifre che identificano la banca d’appoggio del destinatario e il suo conto.

 

 

Costi e tempi per un bonifico in Belgio

Effettuare un bonifico bancario verso il Belgio è comodo, pratico e al tempo stesso veloce perché una volta disposta l’operazione di pagamento, sempre che va a buon fine e che non ci siano problemi di liquidità o di cifre importanti che necessitano di un controllo supplementare da parte delle autorità locali, il versamento viene fatto entro al massimo un paio di giorni lavorativi.

Il costo dell’operazione è decisamente basso per chi utilizza la modalità home banking, ma anche allo sportello bancario di solito non è mai superiore in media ai 7-8 euro. E lo stesso discorso vale se il bonifico viene fatto presso gli sportelli di Poste Italiane oppure di intermediari finanziari come Western Union.