• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come fare un bonifico verso la Polonia

 

bonifico-in-polonia

La Polonia rientra nell'Area SEPA dei paesi dell'Unione Europea pertanto per fare un bonifico in Polonia occorrerà seguire delle regole molto precise e uniformate che regolamentano i trasferimenti di denaro verso i paese appartenenti all'Area, che per alcuni aspetti sono molto simili e altrettanto veloci di quelli effettuati all'interno dei confini nazionali. Innanzitutto iniziamo con l'informarvi che in Polonia non hanno l'euro come moneta, bensì lo złoty storica valuta che risale addirittura al medioevo.

Il bonifico in Polonia può essere un'operazione molto semplice e sicura perché questo era l'intento nella creazione dell'Area SEPA, ossia di uniformare criteri e regole dei circuiti bancari sulla base della realtà europea costituitasi negli anni.

Questo tradotto in parole povere significa che fare un bonifico verso l'estero ad un paese appartenente all'Area SEPA equivale ad avere la certezza della sicurezza e convenienza delle transazioni a causa dei costi di commissione nettamente più bassi rispetto a quelli applicati in caso di trasferimenti di denaro verso paesi esteri non appartenenti all'Unione Europea.

Per fare un bonifico verso la Polonia si potrà quindi procedere in due modi: tramite Bonifico SEPA in euro o facendo un bonifico internazionale.

Vediamo quali sono le differenze.

 

 

Bonifico SEPA in Polonia: vantaggi

bonifico-verso-la-polonia

Se si sceglie di effettuare un bonifico bancario SEPA verso la Polonia si potrà usufruire di innumerevoli vantaggi, infatti i bonifici verso paesi appartenenti all'Area SEPA assicurano transazioni molto più rapide, costi di commissione molto bassi (approfondisci costi bonifico sepa) e tempi veramente ridotti di trasferimento del denaro (approfondisci tempi bonifico sepa): utilizzando la modalità di trasferimento del denaro all'estero tramite bonifico SEPA è possibile infatti che le operazioni vengano completate negli stessi tempi che impiegherebbero sul territorio nazionale, insomma il tempo che si impiega per inviare denaro in Polonia dall'Italia potrebbe essere lo stesso che si impiega da una città all'altra del territorio nazionale.

Le procedure di trasferimento del denaro inoltre risultano molto semplici e veloci: basterà effettuare l'operazione allo sportello della propria banca, dove si dovrà comunicare, esattamente come per i bonifici nazionali, il codice IBAN del destinatario, il Bic, nome e indirizzo della persona che riceve il denaro e specificare la causale del versamento che non dovrà superare i 140 caratteri.

Si può procedere anche tramite la propria Home Banking facendo attenzione a verificare online la correttezza del codice IBAN fornito e ricordando che se in Italia questo codice identificativo inizia con le due lettere IT in Polonia invece avrà come lettere iniziali PL.

 

Bonifico Internazionale in Polonia

bonifico-sepa-non-euro-polonia

Se è vero che la Polonia si trova all'interno dell'Area SEPA quindi all'interno dell'Unione Europea e può perciò beneficiare dei vantaggi del bonifico SEPA in euro e delle regole economiche di quest'Area è anche vero che la Polonia possiede una sua valuta che è lo zloty polacco pertanto tra le modalità di trasferimento di denaro in Polonia esiste anche la possibilità di effettuare un bonifico internazionale.

In questo caso le spese per il bonifico in Polonia potrebbero notevolmente aumentare in quanto vi sono alcuni fattori di cui tenere conto che fanno lievitare i costi, ovvero la commissione applicata dalle banche ai clienti e il tasso di valuta che in questo caso riguarda la conversione da euro a zloty.

Per effettuare un bonifico internazionale verso la Polonia le operazioni da eseguire saranno in ogni caso molto semplici a livello operativo e non dissimili da quelle da effettuare in caso di trasferimento di denaro all'interno dei confini nazionali.

Per prima cosa si dovrà fornire anche in questo caso il codice IBAN del destinatario, fornendo anche nome, cognome e indirizzo della persona alla quale si sta inviando denaro, per poi fornire il codice SWIFT che sarebbe un codice alfanumerico che comprende da 8 a 11 caratteri identificativo della filiale ovvero in grado di individuare con esattezza il sistema bancario a cui è destinato il denaro. Infine si potrà indicare la causale del versamento senza mai superare i 140 caratteri.

In questo caso i costi di commissione saranno molto più elevati,ma per cercare di risparmiare il più possibile per fare un bonifico in Polonia si può anche ricorrere alle transazioni online, di cui è regina indiscussa Transferwise, vera e propria multinazionale dei pagamenti via web che consente di tagliare costi e assicurare transazioni rapide e di elevata sicurezza.

Ecco in che cosa consiste Transferwise e come procedere per un bonifico verso la Polonia.

 

Come inviare soldi in Polonia con Transferwise a costi quasi nulli

inviare-soldi-in-polonia-con-transferwise

Per effettuare un bonifico in Polonia con Transferwise basterà seguire delle procedure molto semplici e veloci che assicureranno un notevole risparmio sulle spese di commisione per il trasferimento del denaro rispetto ad altre modalità di pagamento online come Paypal e Western Union o Money Gram, che offrono dei tassi di cambio sfavorevoli e delle spese di commissione molto alte.

Per trasferire denaro in Polonia con Transferwise basterà semplicemente indicare nome, cognome e indirizzo del destinatario del bonifico, sarà Transferwise poi a convertire il pagamento nella valuta del paese di destinazione senza addebitare ulteriori costi aggiuntivi o commesse extra.

Il vantaggio più importante di cui si usufruisce trasferendo denaro in Polonia con Transferwise è la sicurezza delle transazioni: questa società inglese nata da SKYPE è autorizzata nelle sue transazioni finanziare dalla FCA (Financial Conduct Authority), ente che si occupa del controllo del sistema finanziario ed economico del Regno Unito.

Inoltre le commissioni dei pagamenti tramite Transferwise sono molto più basse, fino a 8 volte rispetto a quelle dei bonifici tradizionali in quanto Transferwise non addebita costi aggiuntivi o rincari ma permette un aggiornamento della valuta in tempo reale e mostra sempre il tasso reale del mercato.

 

 

Bonifico in Polonia: quanto costa e tempi di accredito

inviare-soldi-in-polonia-dall-italia

Fare un bonifico in Polonia può avere dei costi differenti a seconda della modalità di pagamento che si sceglie per il trasferimento del denaro: a seconda delle commissioni applicate dalle Banche al cliente ovviamente variano i costi di commissione, che possono oscillare dall'1,5% al 5% a seconda delle banche in caso di bonifico estero mentre le commissioni sono più economiche se si sceglie di effettuare un bonifico SEPA. In questo caso il bonifico, se si è correntisti, può costare pochi euro con banche come BNL, Unicredit o Intesa San Paolo, mentre arriva fino ai 10€/20€ nel caso di operazioni effettuate allo sportello.

E' possibile risparmiare notevolmente su questi importi effettuando trasferimento di denaro con Transferwise grazie ai bassi costi della commissioni.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest