• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come aprire una scuola di musica e canto

 

aprire-scuola-musica

Dare libero sfogo alla propria vena artistica è importante. Quando poi questa grande passione, può diventare addirittura un'attività in proprio, è bellissimo riuscire a realizzare il sogno nel cassetto. Se avete deciso di aprire una scuola di musica e canto, proprio per coltivare la vostra grande passione e per insegnare il vostro talento e la tale arte ai più giovani, allora dovete armarvi di pazienza e buona volontà per mettere in campo tutti i passaggi burocratici, amministrativi e professionali per avere le carte in regola ed iniziare questa nuova avventura nel settore che amate. Prima di iniziare questa lunga cavalcata che ci aiuterà nell'apertura della nostra tanto agognata scuola di musica vogliamo segnalarvi questa pagina con tantissimi altri consigli per aprire svariate attività redditizie.

 

 

Le potenzialità di una scuola di musica e canto

avviare-scuola-musica

Aprire una scuola di musica e canto potrebbe essere un vero successo se l'attività verrà gestita nel modo giusto, in quanto c'è un ritorno economico molto alto in un'attività di questo genere. Il segreto è quello di avvalersi di insegnanti professionali, qualificati e conosciuti nel settore, oltre che mettere in campo una valida strategia di marketing che sia in grado di lanciare la vostra scuola, fin dai primi passi, nell'intricato mondo del canto e di musica. Negli ultimi anni, infatti la nascita di una serie di programmi televisivi del tipo “talent show”, ha fatto crescere la richiesta della presenza di scuole di questo tipo in tutte le province e per questo, cercare di avviare una scuola con dei corsi di insegnamento su canto e musica, diventerà sicuramente un modo per dare una risposta a queste richieste.

 

Impresa o associazione culturale?

La prima scelta da fare è se avviare una scuola di musica senza finalità di lucro e quindi, una sorta di impresa culturale, che debba gestire il mercato in maniera diretta senza però andare avanti in termini burocratici, con una situazione societaria più o meno importante. In questo senso, però c'è un limite in quanto con l'avvio di una scuola di canto e musica senza la presenza di un'impresa, ma soltanto con un'associazione di tipo culturale, non vi permetterà di dividere gli utili e per questo la vostra attività dovrà sempre essere “non redditizia” e ciò, vi ostacolerebbe da un punto di vista economico. Per non parlare del fatto che i vostri collaboratori chiederanno di percepire un compenso, come giusto che sia: allora come farete?

 

Burocrazia: aprire una società e dare il via alla scuola di canto e musica

aprire-scuola-di-musica

Per avviare una scuola di canto e musica bisogna seguire tutta una serie di passaggi burocratici necessari. E' importante soprattutto avviare una società che vi permetta di coordinare l'attività dei vostri corsi di insegnamento specialistici.

Per prima cosa, dovete scegliere i locali in cui installare la vostra scuola e poi, successivamente dovete comunicare al Comune di appartenenza l'inizio dell'attività, attraverso la Scia. Servono almeno trenta giorni di preavviso. Per ottenerla, è importante presentare il certificato di agibilità dei locali che ospiteranno la scuola ed in più, tutto quello che l'Asl richiede per fare in modo che la struttura sia vivibile sotto tutti gli aspetti, senza il rischio di andare incontro a delle difficoltà di vario tipo. La normativa in merito varia da comune a comune, ma quella che è sempre necessario ottenere è anche l'autorizzazione dei vigili del fuoco per una scuola con dimensioni maggiori di 400 metri quadri, nonché l'avvio della partita iva e l'iscrizione alla Camera di Commercio ed al registro delle imprese, per avviare la società che gestirà la vostra attività imprenditoriale.

 

 

La ricerca del personale e i diritti SIAE

scuola-di-musica-diritti-siae

I professori che selezionerete per la vostra scuola di canto e musica sono importantissimi in quanto saranno il biglietto da visita per chiunque vorrà frequentare la struttura. Dovete quindi fare attenzione alle assunzioni da mettere in campo nel primo periodo e poi, è necessario anche rispettare tutti gli adempimenti INPS ed INAIL indispensabili, nonché il pagamento della Siae, per ottenere l'autorizzazione a diffondere musica all'interno della vostra nuova scuola. Fate anche attenzione ai requisiti professionali dei professori che sceglierete!

 

L'offerta dei corsi per gli allievi

Una scuola di canto e di musica deve essere in grado di offrire nel mercato libero, una serie di servizi ai suoi utenti in quanto, riuscire ad educare solo sulla musica e sul canto, potrebbe non essere sufficiente. Piuttosto sarà invece necessario fare in modo che ci siano più opzioni di scelta, in modo tale che la vostra scuola si distinguerà dalla massa e riuscirà ad ottenere una clientela sempre più forte ed affezionata. I clienti soddisfatti mettono in moto il passaparola, che è la più grande pubblicità in questo settore.

 

I costi per l'avvio di una scuola di musica e canto

La spesa iniziale per avviare una scuola di musica e canto è tutt'altro che bassa, in quanto oltre all'affitto del locale, bisognerà prendere anche in considerazione l'idea di dover acquisire una serie di attrezzature necessarie per mettere in condizioni maestri e allievi, di lavorare. E' per questo motivo che bisognerà acquistare diverse attrezzature e perciò ci sarà bisogno di una cifra iniziale che oscilla tra i 20 ed i 30 mila euro. È bene quindi organizzare tutta la gestione delle fasi iniziali dell'avvio delle attività con la redazione di un business plan. Solo in questo modo, si sarà in grado di gestire i servizi e di conseguenza, sarà possibile capire se avete poi bisogno di un socio finanziatore, oppure di un prestito, per dare il via alla vostra scuola di canto e musica.

 

La promozione della scuola di canto e musica

avviare-scuola-musica-canto

Promuovere una scuola di canto e musica che non si rivolga soltanto a chi ha talento, ma che riesca ad accontentare anche chi vuole semplicemente avvicinarsi a queste arti: è questa la vera sfida. Dovete fare in modo che i clienti possano avvicinarsi a voi.

Proprio con lo scopo di aumentare la clientela di riferimento, si possono estendere dei corsi anche ad anziani ed adulti, mentre l'ideale sarebbe anche proporre una serie di attività musicali, come doposcuola, ai circoli didattici del territorio di competenza. Solo così infatti, sarete in grado di diffondere a costo praticamente zero, tutte le vostre attività musicali che potranno incuriosire poi, in futuro, i potenziali allievi così che sceglieranno di specializzarsi ulteriormente usufruendo dei vostri servizi.

Oltre all'avvio di una campagna marketing con la pubblicazione di manifesti e di annunci su carta stampata, è bene anche realizzare un sito ed iniziare la pubblicazione e sponsorizzazione attraverso i social media, per informare gli interessati su tutte le attività svolte. Una valida strategia potrebbe anche essere quella di permettere prove gratuite per fare in modo che i clienti si affezionino ed inizino il percorso presso la vostra struttura.

Fondamentale è la presenza di un sito web della scuola che non solo attiri nuovi potenziali clienti, ma che funzioni da vetrina dei servizi offerti. Non solo si potrebbe allargare il business proponendo anche corsi online di musica e canto, con lezioni online per imparare a suonare il piano o la chitarra (qui un esempio corso di chitarra online). L'importante è affidarsi ad un'agenzia seria che produca un portale professionale e soprattutto ben indicizzato sul motore di ricerca più utilizzato al mondo, ovvero Google. I costi per un sito professionale partono da poche migliaia di euro fino ad arrivare a circa 10k per un portale con tantissime funzionalità, moltissime pagine e soprattutto con tanto lavoro SEO on-page e off-page per una indicizzazione ottimale.

 

Conclusioni

Riuscendo a garantire professionalità, serietà ed un buon livello di istruzione e formazione la vostra scuola avrà sicuramente il successo sperato e questo tipo di attività, inoltre vi metterà in condizione di guadagnare subito i soldi spesi per il vostro investimento iniziale.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest