• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Bonifico Sepa: Cos'è, tempi, costi

 

bonifico-sepa

Il Bonifico Sepa è entrato in vigore effettivo partire dal 1° febbraio 2014 diventando l’unico strumento di pagamento in euro e valido per tutti i Paesi che aderiscono all’Area Sepa che ne racchiude 31: sono i i 15 Paesi della Unione Europea che utilizzano l‘euro, ossia oltre all’Italia, anche Germania, Francia, Irlanda, Paesi Bassi, Spagna, Portogallo, Grecia, Belgio, Lussemburgo, Austria, Finlandia, Slovenia, Cipro e Malta, i 12 Paesi dell’Unione Europea che utilizzano una valuta diversa dall'euro sul territorio nazionale ma accettano comunque pagamenti in euro (Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Svezia, Polonia, Ungheria, Danimarca, Estonia, Lettonia, Lituania, Bulgaria, Romania) più Svizzera, Liechtenstein Norvegia, Islanda.

 

 

Le caratteristiche dei bonifici SEPA

paesi-area-sepa-bonifico

Con l’introduzione del Bonifico Sepa, sigla che sta per ‘Single Euro Payments Area’, automaticamente solo l'IBAN e il BIC (Bank Identifier Code) o SWIFT vengono assunti come codici identificativi da utilizzare quando si esegue un bonifico in euro verso nazioni dell’area Sepa, anche se dal 1° febbraio 2016 non ci sarà più l’obbligo di richiedere il BIC.

Il Bonifico Sepa prevede un campo massimo di 35 caratteri al massimo nel quale bisogna riportare necessariamente il codice identificativo della banca di chi ordina il bonifico in modo da permettere al  destinatario di verificare la corretta ricezione del pagamento presso la sua banca.

Il Sepa è quindi nato con l’obiettivo di permettere ai cittadini europei di effettuare pagamenti all’interno dell’area euro in condizioni di sicurezza identiche a quelle del loro singolo Paese facendo in modo che ogni cliente possa accedere al proprio conto anche se è in un posto diverso da quello in cui vive normalmente. Ovviamente si applica soltanto ai pagamenti in euro e non in un’altra valuta. Per un bonifico S.E.P.A. non esiste alcun limite all'importo del pagamento.

 

 

Tempi e costi del bonifico SEPA

Sia i tempi che i costi del Bonifico Sepa dipendono dal singolo istituto bancario anche se esistono delle norme generali che lo regolano. Il tempo massimo di esecuzione è stabilito in un giorno lavorativo successivo da quando viene effettuato l’ordine e quindi la data di valuta sarà automatica. E comunque la somma deve essere accreditata entro 2 giorni lavorativi sul conto corrente gestito dalla banca del beneficiario.

Inoltre il Bonifico Sepa ha lo stesso costo del bonifico effettuato verso la nazione di provenienza e, almeno in Italia, sia l’ordinante che il beneficiario si dividono le spese e le commissioni applicate dalla banca ordinante e da quella d’arrivo.

Come già anticipato il costo di un bonifico SEPA dipende da vari fattori: tipologia di conto, urgenza, valuta, dal Paese di destinazione, se effettuato online o allo sportello, eccetera. E così Banca Intesa San Paolo, BNL, Unicredit, Mediolanum o Veneto Banca hanno costi che possono differire leggermente. A titolo informativo un bonifico verso la Francia potrebbe costare circa 8€, fino a 20€ se la somma è destinata in Svizzera. Per un paese non UE come la Turchia i costi salgono di molto.

 

Approfondisci l'argomento bonifico bancario:

 

 

- Cos'è un bonifico bancario;

- Costo bonifico bancario;

- Come fare un bonifico bancario;

- Bonifico bancario estero;

- Tempi bonifico bancario;

- Assegno bancario;

- Carte di credito.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest