• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come fare un bonifico in Canada

 

bonifico-in-canada

Se in Europa nei Paesi Sepa a comandare in caso di bonifico è l’Iban del ricevente, per le nazioni del Nord America l’unico passaggio ufficiale affinché il versamento vada in porto senza problemi è il codice SWIFT (che sta per Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication).

 

 

Come funziona il bonifico in Canada

Lo SWIFT è il codice numerico che viene utilizzato nei pagamenti internazionali e serve per identificare la banca dove si appoggia il beneficiario.

Solitamente di tratta di una sigla composta da 8 o da 11 caratteri alfanumerici e deve essere riportato obbligatoriamente sul bonifico affinché vada a buon fine.

Chi ha interesse che gli vengano versati i soldi comunica direttamente al pagatore il suo codice SWIFT, ma nel caso non sia a disposizione oppure ci siano dei dubbi ci si potrà rivolgere agli impiegati della banca o dell’operatore commerciale attraverso il quale si effettua il bonifico.

 

 

Quanto costa un bonifico in Canada?

Il primo passo per capire quanto possa costare al cliente effettuare un bonifico in Canada è quello di capire quale sia la valuta più conveniente, sempre che il versamento non sia obbligatoriamente da fare in dollari canadesi, ossia la valuta locale.

Solitamente i bonifici verso il Canada  hanno un costo standard che compare già nelle carte che vengono consegnate al cliente quando apre il conto, ma sono rintracciabili anche facilmente sul sito internet della banca o dell’operatore commerciale che effettua l’operazione.

I costi per un bonifico in Canada variano da operatore ad operatore e possono partire da un minimo di 10,50 euro ad un massimo di 18 euro, almeno nelle condizioni attuali, se effettuati allo sportello mentre c’è un risparmio se invece l’operazione viene effettuata tramite home banking.