• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Bonifico SEPA tempi

 

bonifico-sepa-tempi

L'area unica dei pagamenti in euro, o SEPA, è un'iniziativa per semplificare le operazioni di trasferimento di denaro in euro.

Questa standardizzazione ha ridotto il precedente onere burocratico per le banche che effettuano trasferimenti tra conti privati (il classico bonifico bancario) e ha accelerato i tempi di elaborazione. I Paesi appartenenti all'Area SEPA oltre all'Italia sono la Germania, la Francia, la Spagna, il Portogallo, la Grecia, l'Olanda ed altri (per conoscerli tutti leggi questo articolo: Area SEPA).

Per i trasferimenti senza carta in euro, in genere occorrono uno o due giorni lavorativi, in base alle linee guida sui pagamenti dell'UE.

Per i trasferimenti in valuta estera, sono necessari fino a quattro giorni lavorativi.

 

 

I tempi di accredito di un bonifico SEPA dipendono soprattutto dalla tipologia di trasferimento, che si può classificare in:

  • Trasferimenti individuali;

  • Trasferimenti collettivi;

  • Ordini permanenti;

  • Addebiti diretti.

 

I trasferimenti senza carta prima venivano condotti utilizzando moduli prestampati in una banca fisica.

Oggi le procedure online (home banking) snelliscono notevolmente le operazioni e consentono di renderle più veloci e più semplici.

I trasferimenti senza carta tra due conti presso la stessa banca vengono registrati immediatamente, quindi verranno ricevuti durante la successiva esecuzione automatica della registrazione.

I trasferimenti senza carta tra due conti presso diverse banche possono richiedere un giorno lavorativo.

I trasferimenti non cartacei in euro possono richiedere invece due giorni lavorativi, mentre possono essere necessari fino a quattro giorni lavorativi se si tratta di una valuta estera.

 

Tempi bonifico SEPA: il ruolo della sicurezza

quanti-giorni-bonifico-sepa

Con grandi volumi di pagamenti da elaborare attraverso le maggiori banche di invio, le necessarie procedure normative implicano spesso ritardi con i fondi di spedizione dalla parte della banca mittente. I trasferimenti si muovono in una serie di passaggi che sono intenzionalmente rallentati al fine di ridurre la possibilità di frode.

Ogni paese ha regole che circondano il movimento del denaro attraverso i suoi confini internazionali.

A volte le banche che ricevono il trasferimento devono confermare le informazioni e i fondi ricevuti come misura di protezione dalle frodi. Sebbene si tratti di un'importante misura di conformità e nell'interesse di tutte le parti che trasferiscono e ricevono trasferimenti di denaro internazionali, il beneficiario non può accedere ai fondi in entrata per un altro o due giorni dopo che i fondi hanno raggiunto la banca ricevente.

Le somme maggiori sono ovviamente soggette a controlli più stringenti e, di conseguenza, lunghi.

 

 

I bonifici internazionali avvengono spesso tra banche che non hanno una relazione finanziaria stabilita.

Spesso si utilizza una banca intermedia, in particolare essa è richiesta quando si invia un pagamento in una valuta che non è la valuta nazionale della destinazione a cui i fondi vengono inviati.

Quando non sono in vigore accordi tra la banca che invia il bonifico bancario e la banca che lo riceve, una banca corrispondente deve agire da intermediario.

Ad esempio, una banca di Dublino che ha ricevuto istruzioni per il trasferimento di fondi a una banca in Thailandia non può effettuare il bonifico diretto senza un rapporto di lavoro con la banca ricevente.

Quando vengono utilizzate banche intermedie, la natura indiretta del trasferimento può talvolta (ma non sempre) significare che vi è un ritardo nel trasferimento dei fondi trasferiti.

 

Nonostante questi fattori, il metodo più comune utilizzato per trasferire denaro a un beneficiario all'estero è tramite bonifico bancario.

Questi possono anche essere più costosi (varia in base alla banca) rispetto ad altre opzioni, ma possono essere l'opzione più veloce a seconda di fattori come valuta e destinazione.

Quando si effettuano pagamenti non urgenti in Euro all'interno dell'Eurozona, i pagamenti SEPA sono dunque un metodo efficace per il trasferimento di denaro.

 

tempi-accredito-bonifico-sepa

Se si avvia un pagamento in ritardo il venerdì pomeriggio, è necessario attendere il lunedì successivo prima che il pagamento venga elaborato.

Naturalmente un fine settimana aggiunge altri 2 giorni al processo e le festività bancarie possono estenderlo ulteriormente a 3 giorni quando i pagamenti sono iniziati il venerdì pomeriggio.

Nel determinare la durata del trasferimento internazionale dal versamento alla ricezione dei fondi, i tempi vengono sempre misurati in giorni lavorativi (omettendo le festività e i fine settimana).

 

Essere consapevoli dei tempi limite bancari è importante per valutare quanto tempo ci vorrà per ricevere la richiesta di trasferimento e per avviare il trasferimento.

Tutte le banche hanno un tempo limite ogni giorno per ricevere le istruzioni di pagamento e trasferimento, quindi prima viene effettuata un'istruzione di trasferimento, prima verrà elaborato il pagamento.

Le richieste elaborate alla fine della giornata lavorativa non verranno inviate fino al giorno successivo, aggiungendo così un giorno extra alla procedura di trasferimento.

E' importante dunque essere sempre al corrente degli orari di chiusura delle banche soprattutto quando i bonifici esteri sono urgenti.

 

 

Tempi accredito bonifico SEPA

tempi-bonifico-sepa

In definitiva potremmo concludere che i tempi normali di accredito di un bonifico SEPA vanno da uno a massimo due giorni lavorativi a partire dal momento in cui viene effettuata l'operazione (purtroppo spesso però non è così e potrebbe avvenire che l'accredito prenda anche 3 o 4 giorni lavorativi).

Se trascorrono più di due giorni lavorativi è comunque opportuno contattare l'Istituto di Credito per verificare che non vi siano errori nella trasmissione dei dati o per avere maggiori informazioni sul problema. Diversamente, per un bonifico NON SEPA, ovvero per trasferimenti di denaro in paesi non rientranti nell'Area S.E.P.A., i tempi di accredito potrebbero arrivare anche fino a 7 giorni lavorativi.

Per quanto riguarda i costi del bonifico SEPA leggi questo articolo.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest