• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

15 modi per guadagnare con un blog di cucina

 

come-guadagnare-con-un-blog-cucina

Vorresti guadagnare con un blog e magari sfruttare la tua passione per il cibo? Gestire e mantenere attivo e funzionante il tuo blog alimentare costa più di quanto guadagni ogni mese in termini di entrate e profitti?

Vuoi avviare un blog di cucina ma non sei sicuro che possa effettivamente farti guadagnare soldi?

Se è così, hai uno dei problemi più facili che possa mai incontrare un food blogger: l'incapacità di monetizzare.

I blog di cucina sono popolari e facili da monetizzare. Ma come tutte le altre opzioni work-at-home, ci vuole pianificazione e azione per avere successo.

È facile e conveniente iniziare: puoi trasformare il tuo godimento del cibo in reddito ma dovrai essere creativo e osare con un briciolo di inventiva!

Ci sono tanti modi per aiutarvi a guadagnare con un blog  di cucina e trasformarlo veramente in un redditizio business a tempo pieno. Ma quali sono?

Ecco un elenco completo di strategie di monetizzazione di blogging alimentare: lasciati ispirare da questi 15 modi per guadagnare con un blog di cucina!

Prima di cominciare voglio suggerirti la lettura di un articolo a tema che potrebbe interessarti molto, ovvero 30 maniere per guadagnare online con certezza.

 

 

  1.  Sfrutta le reti pubblicitarie

Implementare annunci tramite una rete pubblicitaria è uno dei modi più semplici e veloci per monetizzare il tuo blog di cucina.

La parte più difficile è scegliere quella più indicata per il tuo sito e il tuo pubblico. Anche se alcuni hanno requisiti speciali per il traffico, le visualizzazioni di pagina e il tipo di pubblico, la maggior parte delle reti pubblicitarie sono abbastanza semplici da raggiungere e di facile accesso.

Google Adsense è la più grande e forse la più nota tra queste reti: offre pubblicità display, mobile, video e monetizzazione delle ricerche. È gratuito iscriversi, Adsense quindi questo è un must se sei agli inizi.

 

  1.  Vendi spazio pubblicitario

come-guadagnare-con-un-blog-food

Per guadagnare con il blog di cucina puoi vendere spazio pubblicitario direttamente a un inserzionista: in pratica, dovrai riservare un piccolo settore della barra laterale agli inserzionisti che desiderano acquistare spazio pubblicitario direttamente da te. Uno dei modi migliori è quello di creare una casella di annunci e incoraggiare le persone a fare pubblicità sul tuo sito e invitandoli a cliccare per saperne di più sul motivo per cui dovrebbero farsi conoscere proprio attraverso il tuo spazio.

 

  1.  Acquista messaggi sponsorizzati

Acquista sponsorizzazioni utilizzando un inserzionista e un servizio come Taboola, avrai link correlati ai contenuti nella parte inferiore dei post del tuo blog. Prima di utilizzare Taboola, assicurati di avere almeno 500.000 visualizzazioni di pagine ogni mese.

 

  1.  Collabora con marchi

Fatti pagare per scrivere sui prodotti di grandi marchi sul tuo blog e condividerli sul tuo social network: le opportunità disponibili sono basate sulla dimensione del tuo social network.

In alternativa puoi raggiungere direttamente un'azienda o un marchio.

Anche se puoi sempre trovare un modo di lavorare con un'azienda attraverso una rete come Foodie Blogroll o FoodBuzz, lavorare direttamente con il marchio è un ottimo modo per costruire un vero rapporto con il marchio. Inoltre potresti perfino riuscire a trovare un accordo migliore quando si tratta di partecipazione agli utili e sponsorizzazioni.

 

  1.  Accetta i campioni gratuiti

Hai ricevuto una e-mail esalta i benefici di un fantastico prodotto che cambia la vita?

Se è così, prima di eliminarla o classificarla come spam, dovresti assolutamente darle un'occhiata più approfondita, potresti trovarti come davanti a un diamante grezzo.

A volte questi messaggi pubblicitari possono offrire un kit multimediale, ma altre volte ti propongono un campione gratuito.

E se lo fanno, allora devi rispondere!

Potrebbe essere perfetto per il tuo blog di cucina: anche se non hanno "il budget" per pagarti, ci sono buone probabilità che tenteranno di conquistarti offrendo a te e ai tuoi lettori un campione gratuito che potrai poi regalare tramite un concorso. Richiedilo subito!

 

 

  1.  Partecipa a un programma di affiliazione

Partecipare a un programma di affiliazione è un ottimo modo per fare soldi promuovendo prodotti e servizi che ami. Fondamentalmente una volta che si fa riferimento a un prodotto attraverso un programma di affiliazione e il cliente effettua un acquisto, riceverai una commissione.

È così facile! Ecco alcuni programmi di affiliazione a cui puoi partecipare.

Tra questi ad esempio Amazon Associates: utilizzando questo programma di affiliazione, sarete in grado di fare riferimento a prodotti Amazon e guadagnare una commissione se qualcuno dovesse acquistarlo. Questo è un must soprattutto se ti piace promuovere utensili da cucina e altre attrezzature sul tuo blog di cucina. Esistono numerosi tool che si implementano su siti Wordpress (il CMS più utilizzato sul web) e che rendono molto più facile la vita agli affiliati Amazon. L'aiuto di un'agenzia esperta nella realizzazione siti web in questo caso potrebbe essere fondamentale.

Un altro esempio? Clickbank! La più grande differenza tra questo programma e la maggior parte delle reti affiliate è il fatto che è possibile promuovere i prodotti di informazione venduti da altri blogger. Inoltre, se vuoi vendere i tuoi prodotti nel marketplace Clickbank, puoi anche creare il tuo programma di affiliazione che pagherà le commissioni a chiunque sponsorizzi i tuoi prodotti.

 

  1.  Vai direttamente in azienda

L'utilizzo di una rete di affiliati è fantastico. Ma a volte, in realtà, puoi guadagnare più soldi e ottenere commissioni e affari migliori rivolgendoti direttamente ad un'azienda.

Lavorando direttamente con l'azienda, aprirai le porte a innumerevoli opportunità che non otterrai utilizzando una rete di affiliazione.

 

  1.  Avvia il tuo canale video su Youtube

come-guadagnare-con-un-blog-ricette

Avvia un canale YouTube utilizzando il marchio del tuo blog alimentare (o il tuo marchio personale), sarai in grado di raggiungere un pubblico completamente nuovo e geotargetizzato.

Puoi creare una community di abbonati che alla fine diventeranno anche nuovi utenti del tuo blog. Inoltre, puoi anche monetizzare i tuoi video di YouTube per generare entrate aggiuntive: assicurati di avere almeno un video attivo e funzionante che monetizza su YouTube.

Lavora sulle collaborazioni con i brand e altri YouTuber: la promozione incrociata e l'istituzione di partnership con marchi e altri creatori di video è un ottimo modo per fare soldi con il food blogging.

 

  1. Incorpora i tuoi video nel sito web

Anche se incoraggiare le persone a visitare i tuoi video su YouTube è fantastico, un modo migliore per guadagnare con un blog di cucina e persino aumentare i click è incorporare i tuoi video sul tuo sito web.

In questo modo, quando le persone vogliono guardare i tuoi video, puoi guadagnare con gli annunci già presenti sul video e con altri annunci sul tuo sito.

 

  1.  Vendi un libro di cucina o un ebook

Se conosci tante ricette, hai storie personali o altre informazioni che ti piacerebbe condividere e intendi farne un guadagno, vendere il tuo libro di cucina è un ottimo modo per farlo.

Se intendi farlo opta per l' auto-pubblicazione perché è più semplice e ti permetterà di vendere i tuoi libri su Amazon.

Puoi anche scegliere il formato elettronico: vendere un eBook è come vendere una stampa.

L'unica differenza sarà la formattazione, utilizza Smashwords se sei agli inizi oppure prova KDP da Amazon. Questi e-publishers online venderanno i tuoi libri su Amazon Kindle, Kobo, Apple iTunes, Barnes e Nobles Nook e altri mercati di libri online.

 

  1.  Vendi i tuoi prodotti ai lettori

Che si tratti di una guida pratica per la fotografia e lo stile del cibo o di un modello di pianificazione del pasto e di un foglio di lavoro, vendere il tuo prodotto è un ottimo modo per monetizzare il tuo business di blog alimentare. Puoi anche avviare un e-commerce per vendere magliette personalizzate, magneti, adesivi per laptop, tazze, ecc., tutte con il logo del tuo blog o del marchio.

 

 

  1.  Avvia un app mobile

Crea una versione app del tuo sito web: sebbene molti siti web oggigiorno abbiano temi reattivi che li rendano perfettamente leggibili su dispositivo mobile, una versione app del tuo blog alimentare può fare meglio il lavoro. Questa è un'ottima strategia di monetizzazione perché ti permetterà di pubblicizzare annunci mobili o effettuare commissioni tramite referral e lead dei prodotti. La realizzazione di un'applicazione da scaricare gratuitamente o a pagamento sul Google Store o Apple Store deve essere necessariamente affidata ad una agenzia web professionale in modo tale da non aver brutte sorprese nel momento in cui la si renda disponibile al download.

 

  1.  Vendi le tue foto

come-guadagnare-con-un-blog-cucina-foto-sushi

Ci saranno momenti in cui scatti una foto di cibo così bella e affascinante che un editore o un sito Web di riviste potrebbe volerne acquistare i diritti. Prendi in considerazione questa opportunità di guadagno! In alternativa puoi vendere le tue foto su StockFood.

 

  1.   Costruisci una mailing list

Costruire una mailing list non ti farà inizialmente guadagnare soldi, ma è un trampolino di lancio che ti aprirà molte opportunità per promuovere i tuoi prodotti, servizi, nuove app, nuovi libri di cucina, ecc.

 

  1. Crea contenuti di valore

La creazione del giusto contenuto può aprire le porte del traffico sul tuo sito e migliorare la conversione complessiva.

Sebbene questo sia parte di una lunga strategia, offrendo contenuti accattivanti e di valore  inirai per aprire la strada a un pubblico fedele e ad aumentare i tuoi lettori e di conseguenza  inizierai a vendere i tuoi prodotti e guadagnare con il tuo blog di cucina.

 

Come puoi vedere, guadagnare con un blog di cucina è un lavoro duro e richiede tempo, ma i modi per farlo esistono e sono a portata di mano, cosa aspetti?

 E' ora di iniziare!

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest