• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Costo Bonifico bancario e postale

 

costo-bonifico-bancario-postaleCosto bonifico bancario

Costo del bonifico: tutte le commissioni dei bonifici bancari, postali, europei, internazionali. Il bonifico è un'operazione di trasferimento di una somma di denaro da un ordinante a un beneficiario tramite di solito banche (bonifico bancario) o ufficio postale (bonifico postale). Il trasferimento di fondi avviene dunque da un conto corrente ad un altro conto corrente anche se in verità le banche permettono anche di pagare la somma iniziale in contanti.

 

 

 

 

L'operazione di bonifico è semplice in quanto necessitano solo i dati personali e bancari del ricevente i soldi e veloce poichè il trasferimento si conclude positivamente dopo circa due giorni feriali, massimo tre. Ma quali sono i costi delle varie tipologie di bonifici?, quanto costa un bonifico bancario?, e il prezzo di un bonifico postale?. Innanzitutto premettiamo che il costo di un bonifico, che è sempre a carico dell'ordinante, varia da banca a banca, varia in base al tipo di bonifico (commissioni più alte se con un bonifico estero), alla cifra totale da trasferire, cambia se l'operazione viene completata online (bonifico telematico) o direttamente allo sportello.

Altro fattore che incide sul costo di un bonifico bancario è il fatto di essere correntista o no della banca dove si effettua l'operazione. Infatti molte banche danno corsie preferenziali ai propri correntisti facendo pagare commissioni più basse. In alcuni casi il costo del bonifico bancario tra correntisti della stessa banca è gratuito. Alcuni istituti di credito maggiorano la commissione nel caso in cui il cliente chieda il servizio di "bonifico urgente". Rammentiamo che nel caso in cui il bonifico sia periodico e quindi utilizziamo il servizio "bonifico periodico" le banche generalmente propongono costi quasi dimezzati rispetto alla tariffa normale. Riassumendo il costo di un bonifico bancario nazionale può costare da un minimo di 1€ (bonifico bancario online) ad un massimo di circa 10€ (a volte anche più) per un bonifico allo sportello. Alcuni istituti di credito, addirittura, non fanno pagare la commissione per bonifici online che sono quindi gratis.

 

 

 

 

Costo del bonifico estero

Il costo del bonifico bancario estero normalmente è maggiore del bonifico nazionale (trasferimento di denaro in Italia). La commissione del bonifico estero può variare in base alla nazione di appartenenza del beneficiario (unione europea UE o paesi extra europei), alla modalità di espletamento dell'operazione di bonifico estero (online o sportello), alla cifra in gioco e tutti i parametri già esposti prima.
Spulciando su un documento ufficiale di Banca Intesa San Paolo possiamo conoscere tutte le tariffe del bonifico estero. Notiamo che il costo di un bonifico bancario estero si aggira da un minimo di 1,2€ ad un massimo di 10€ nel peggiore dei casi.
Andando a valutare le tariffe delle più importanti banche italiane come Gruppo BNL, Banca Monte dei Paschi di Siena e Unicredit possiamo dire la forbice tra commissione minima e commissione massima aumenta e il costo di un bonifico estero può arrivare a costare nel peggiore dei casi anche 20€.

 

Costo del bonifico postale

Il bonifico postale è un'operazione di trasferimento di denaro tra ordinante e beneficiario con la differenza dal bonifico bancario che l'ordinante effettua l'operazione tramite le Poste Italiane o allo sportello dell'ufficio postale o online sul sito ufficiale Poste Italia. Essere correntista delle Poste significa pagare una commissione inferiore a coloro i quali utilizzano contanti (in questo caso si parla di vaglia postale). Sul sito ufficiale poste.it vediamo che il costo del bonifico postale verso altri conti italiani è di 1€. Per il bonifico postale estero è consigliato consultare il foglietto illustrativo online per le operazioni estere. Il costo della commissione per un bonifico postale allo sportello è invece di 2,5€.

 

Elenco principali banche italiane

L'analisi delle commissioni e dei costi dei bonifici bancari è stata fatta prendendo in considerazione le tariffe dei seguenti istituti di credito italiani:
Elenco delle principali banche italiane - Unicredit, Banca Monte dei Paschi di Siena, Intesa Sanpaolo, Banco Popolare, Banca Nazionale del Lavoro, Banco di Napoli, Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Banca Popolare di Vicenza, Banca Popolare Dell'Emilia Romagna, Credito Emiliano, Banca Popolare di Milano, Banco di Sardegna, Veneto Banca, Cassa di Risparmio del Veneto, Banca Piccolo Credito Valtellinese, Banca Popolare di Bergamo, Banca Carige Italia, Deutsche Bank, Banco di Brescia San Paolo, Banca Popolare di Sondrio, Banca delle Marche, Unipol Banca, Banca Sella, Cassa di Risparmio di Firenze, Banca Carime, Banca Regionale Europea, Credito Bergamasco, Banca dell'Adriatico, Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Popolare di Ancona, Banca Popolare di Bari, Fineco, Ing Direct, CheBanca, Banca Mediolanum.