• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Azimo guida: costi, tempi, recensione. Come inviare soldi all'estero con costi bassissimi!

 

Inviare soldi all’estero

Molti sono i casi in cui è necessario mandare soldi all’estero a conoscenti, amici, familiari o perchè abbiamo acquistato un prodotto o un servizio online.

Come farlo in maniera sicura e soprattutto economica?, come trasferire la somma di denaro? e cosa si rischia?  queste sono solo alcune delle domande fondamentali che si pongono quelle persone che devono trasferire  somme di denaro.

 

azimo

In questo articolo ci focalizzeremo sul servizio di trasferimento denaro all'estero proposto da Azimo, vedremo come funziona, se è sicuro, quanto costa e verificheremo le opinioni degli internauti, ma andiamo con calma e proseguiamo con l'introduzione.

Innanzitutto è bene dire che esistono due canali: canali informali e canali formali. Quelli informali sono tutti quei metodi che non sono sottoposti a controlli da parte delle autorità che controllano i flussi finanziari. E’ questo il caso di chi affida il denaro ad un amico o ad un parente che si reca all’estero tenendo conto che è possibile farlo per cifre sempre al di sotto della soglia legale dei 10.000 €.

Ovviamente per utilizzare questo canale informale è necessario fidarsi ciecamente della persona a cui si affida il denaro essendo anche ben consci che il tempo del trasferimento sarà più lungo rispetto ai canali elettronici formali.

In quest’ultimo caso  è possibile trasferire denaro all’estero utilizzando i MTO (Money Transfer Operators), le banche, le Poste, aziende private come Transferwise e per l'appunto Azimo.

La caratteristica di questi canali formali è che esistono leggi che regolano la loro attività e che esiste un organo di controllo che tutela coloro che mandano soldi essendo tali operatori soggetti a controllo. Tutto questo porta a dire che è sempre meglio affidarsi a canali formali per il trasferimento di denaro all’estero.

 

Cos'è Azimo

azimo-cosa-e

Azimo è stato fondato nel Regno Unito da Michael Kent e da due imprenditori immigrati polacchi. L’intento era quello di offrire agli immigrati un metodo molto conveniente che permettesse loro inviare a casa del denaro tramite un servizio digitale.

Azimo è una delle reti di trasferimento denaro più grande al mondo. Non è una banca, ma è un'istituzione monetaria elettronica autorizzata ad inviare denaro, sicura come una banca, ma con costi nettamente inferiori. Se un singolo individuo (per esempio un emigrato)  vuole inviare denaro  o un’azienda  ha necessità di inviare somme di denaro, si può utilizzare Azimo o Azimo Business per le aziende.

A partire dal 2012, anno in cui è iniziato il servizio, sono state trasferite miliardi di sterline in tutto il mondo. Quello che rende speciale Azimo è il numero di paesi in cui è possibile inviare denaro (oltre 190) e in 60 valute diverse. Il denaro può essere ricevuto dal destinatario tramite il tradizionale ritiro in contanti presso oltre 270.000 punti o con l’accredito sul conto corrente bancario in oltre 20.000 banche o addirittura facendo recapitare i contanti a casa del destinatario.

Il servizio di Azimo è disponibile in in 10 lingue diverse e questo facilita le persone che ne vogliono usufruire. Azimo riesce a completare la maggior parte dei trasferimenti in meno di 24 ore perché collabora con le più grandi società di pagamento che esistono al mondo. Inoltre, per poter trasferire in modo rapido il denaro del cliente, Azimo detiene liquidità nelle principali valute del mondo. Questo permette alla società di inviare istantaneamente denaro in oltre 60 paesi.

Azimo è autorizzato da FCA (Financial Conduct Authority con numero di riferimento 900220) e utilizza la stessa tecnologia delle banche per assicurare al cliente trasferimenti di denaro veloci e sicuri.

 

Come usare Azimo

azimo-come-funziona

Per utilizzare Azimo basta seguire facili indicazioni che ti permetteranno di inviare denaro in modo facile e super veloce. Registrati sul sito ufficiale all'indirizzo Azimo.com inserendo i tuoi dati personali o utilizzando i tasti veloci Facebook o Google. Crea un conto personale o aziendale. Scegli il paese, un metodo di consegna e il nome del beneficiario.

Una volta definito l’importo da inviare si paga in tutta sicurezza con la propria carta di debito o carta di credito o bonifico bancario. Una volta che si sono controllati tutti i dati e si verifica la correttezza si procede alla conferma del pagamento. La maggior parte dei beneficiari riceve il denaro entro un’ora o mediamente entro uno o due giorni lavorativi. Il tempo di un trasferimento con Azimo dipende dal paese di destinazione, dal metodo di consegna e dal metodo di pagamento prescelto (il più veloce è il pagamento con carta, il più lento con bonifico in quanto deve completarsi prima l'operazione bancaria).

Una volta ricevuto il pagamento Azimo elaborerà immediatamente il trasferimento di denaro e avviserà il cliente tramite email. I trasferimenti che non sono stati pagati vengono cancellati automaticamente trascorso qualche giorno. E’ bene ricordare che i pagamenti effettuati con carta sono i più rapidi perché impiegano solo pochi minuti per raggiungere il conto di Azimo. Tempi più lunghi si potranno avere se saranno  necessari  documenti aggiuntivi o se si invia denaro durante i giorni festivi o nei Weekend.

Fa piacere ricordare ai clienti che per i primi due trasferimenti non si prevedono commissioni che sono quindi gratis. Per i successivi trasferimenti l’importo varierà in base al paese verso il quale e dal quale si sta operando e dal tipo di modalità con cui si invia il denaro (bonifico, carta di credito o carta di debito).

Sicuramente i costi saranno inferiori a quelli delle altre compagnie di trasferimento di denaro o delle banche. E’ bene ricordare che non si potrà usufruire del servizio Azimo se non si hanno almeno 18 anni e se non si dispone della capacità giuridica di sottoscrivere contratti legalmente vincolanti.

 

Come funziona Azimo

Come funziona Azimo in sintesi? Gli step per utilizzare correttamente il servizio sono:

  1. Apri un account gratis su Azimo registrandoti sul sito ufficiale https://azimo.com/it;

  2. Inserisci i dati del destinatario, ovvero di chi dovrà ricevere il denaro;

  3. Scegli l'importo di denaro da trasferire e come pagare se con la tua carta di debito/credito o con bonifico bancario;

  4. Completa l'operazione di pagamento;

  5. Azimo invierà i soldi al destinatario in un tempo variabile tra un'ora e 24 ore.

 

Tipi di pagamento per utilizzare Azimo e massimo importo trasferibile

Si può pagare con carta di credito e carta di debito Visa/MasterCard/Maestro o con bonifico bancario. Azimo non accetta pagamento in contanti. Assicurarsi che sia le carte sia i conti da cui fare i bonifici siano abilitati ai pagamenti esteri. Si può effettuare il trasferimento di denaro con carta di debito, carta di credito per un massimo di 12.000 GBP corrispondenti al cambio attuale a 13.500 EUR.

 

Azimo commissioni

Con il termine commissioni si intendono le  spese e i costi che Azimo addebita per il servizio. I prezzi e le tariffe saranno comunicati prima dell’emissione di una conferma. Le commissioni per un trasferimento di denaro con Azimo variano in funzione del paese dove effettuare il trasferimento, dal paese da cui si effettua e dal metodo di consegna che si è scelto. Il risparmio sulle spese di commissione su un trasferimento di denaro con classico bonifico bancario estero può arrivare anche fino al 90%.

 

Le commissioni di Azimo avvengono in due modi:

  • Addebito di una commissione di transazione;

  • Applicazione di uno spread sul tasso di cambio fornito ai clienti.

 

Azimo tempi di trasmissione e accredito del denaro

azimo-tempi-di-accredito

Occorre in media un giorno lavorativo per il trasferimento del denaro. I Pagamenti effettuati con carta di credito (da tener presente che pagando con carta di credito si ha una commissione aggiuntiva del 3% circa) sono i più rapidi perché la somma di denaro arriva ad Azimo subito e questo permette di procedere celermente al trasferimento. Non è raro che l'invio di soldi sia istantaneo, spesso si risolve il tutto in un'ora.

 

Gli elementi che influenzano i tempi per l’accredito sono:

  1.     paesi di destinazione;

  2.     metodo di consegna;

  3.     metodo di pagamento richiesto.

 

NOTA: Azimo, durante i weekend, può bloccare i trasferimenti di denaro perché le banche, generalmente, non processano i pagamenti nei fine settimana.

Inoltre dal sito ufficiale, da menu a tendina per selezionare il Paese ricevente del denaro, possiamo subito conoscere la velocità di accredito, ovvero se "consegna rapida" o senza.

Citiamo alcune nazione che usufruiscono del servizio consegna rapida Azimo: Albania, Arabia Saudita, Argentina, Armenia, Bolivia, Bosnia ed Herzegovina, Brasile, Bulgaria, Cambogia, Camerun, Cile, Cina, Cipro, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Egitto, Estonia, Filippine, Francia, Giamaica, Giordania, Guatemala, Hong Kong, India, Indonesia, Israele, Kenya, Kuwait, Malesia, Marocco, Messico, Moldavia, Nicaragua, Niger, Nigeria, Pakistan, Paraguay, Perù, Polonia, Qatar, Romania, Russia, Senegal, Serbia, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Sus Africa, Tailandia, Tunisia, Turchia, Ukraina, Uruguay, Vietnam, Zambia.

Paesi che non usufruiscono del servizio consegna rapida sono: Algeria, Australia, Austria, Belgio, Canada, Ciad, Corea, Croazia, Danimarca, Eritrea, Finlandia, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Libano, Lussemburgo, Malta, Monaco, Montenegro, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda e Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito (Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda del Nord), Repubblica Ceca, San Marino, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria, Venezuela.

 

Azimo: come può il destinatario prelevare il denaro e quale documentazione si deve presentare

Il destinatario per prelevare il denaro deve esibire un documento di identità in corso di validità provvisto di foto. Inoltre deve comunicare il numero di riferimento della transazione che gli è stata fornita dal mittente. E’ bene ricordare che il nome sul documento di identità deve essere esattamente uguale a quello fornito dal mittente al momento dell’invio del denaro. Il destinatario del trasferimento di denaro può non essere iscritto ad Azimo, ma importante è che abbia un IBAN.

Il prelevamento di un trasferimento può essere effettuato su conto bancario del destinatario o su 300.000 luoghi di ritiro del denaro in tutto il mondo. Le e-mail e le notifiche push indicheranno all’interessato dove si trova il denaro. Se non si è ricevuto il numero di riferimento per il prelievo basta chiedere al mittente di contattare il servizio clienti perché per sicurezza Azimo fornisce i dati del trasferimento solo al cliente.

E’ possibile inviare denaro ad un numero di cellulare dall’Inghilterra o dall’Eurozona. E’ bene tener presente che per inviare denaro ad un numero di cellulare, questo è possibile farlo solo da un altro cellulare. E’ sufficiente consentire l’accesso ai contatti nell’App, quindi scegli un contatto a cui inviare denaro e il beneficiario riceverà un SMS con un link per scaricare l’App Azimo e riscuotere quanto a lui destinato. Infatti il destinatario ricevuto l’SMS con un link all’App di Azimo, scaricherà l’applicazione e creerà il suo account. Quindi toccando “incassa” inserirà i dati del conto corrente della propria banca dove verrà versato il denaro.

 

Si possono effettuare pagamenti periodici con Azimo? e fatture?

Non è possibile effettuare trasferimenti periodici perché Azimo non dispone di questa opzione. Tuttavia è possibile che si possa offrire anche questa opportunità in un prossimo futuro. Al momento non è possibile anche saldare fatture.

 

Perché utilizzare Azimo

Se dobbiamo inviare soldi in uno stato diverso da quello in cui viviamo dobbiamo preventivare che esistono molti modi per farlo e che ciascuno di essi ha caratteristiche, costi, tempi e rischi diversi.

La prima domanda che ci possiamo fare è come scegliere il modo migliore, più sicuro e al miglior costo. Le persone, quasi sempre,  non sono a conoscenza delle commissioni che saranno addebitate quando si invia denaro all’estero. Ciò che serve alla gente è capire chi rende il trasferimento di denaro in modo più semplice e trasparente e capire come vengono addebitati tali costi.

La prima cosa da prestare attenzione quando si invia denaro all’estero è il tasso di cambio applicato. Nella maggior parte dei casi le tariffe e i tassi di cambio rendono il servizio Azimo più economico delle banche o degli operatori Money Transfer.

Quello che rende più economico il trasferimento di denaro con Azimo è che vengono eseguiti ogni giorno migliaia di trasferimenti con la possibilità di applicare commissioni più basse.

 

Cos'è l’ID di trasferimento Azimo

L’ID di trasferimento è un numero univoco che viene attribuito per ogni trasferimento di denaro. Questo numero è presente nella cronologia dei trasferimenti e nelle e-mail ricevute. Tale numero si deve fornire al servizio assistenza clienti Azimo se si vogliono fare domande o avere chiarimenti.

 

Assistenza Azimo

E’ possibile contattare il servizio clienti Azimo andando sulla pagina di supporto sul sito ufficiale, tramite email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o chiamando il numero telefonico indicato dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 18,00 (ora di Londra).

Per rendere più facile il suo utilizzo è importante far presente che è possibile parlare in inglese, tedesco, italiano, francese, spagnolo, portoghese, russo e polacco.

Si può contattare Azimo anche tramite posta tradizionale all’indirizzo Azimo BV, strawinskylaan 3101, 1077 ZX, Amsterdam.

La pagina dei contatti in italiano la trovate all'indirizzo: https://support.azimo.com/hc/it.

 

Sempre in questa pagina trovate la sezione FAQ con alcune delle domande più frequenti dei clienti e relative risposte, alcune delle quali sono:

Come si effettua un trasferimento?

  • Quanto tempo impiegherà il mio trasferimento per arrivare a destinazione (tempi di accredito)?

  • Posso annullare il mio trasferimento già avviato?

  • Come posso visualizzare lo stato dei miei trasferimenti?

  • Perché lo stato risulta "Trasferimento completato" (Transfer completed), ma il denaro non è sul conto del mio beneficiario? (questa è una domanda molto frequente a cui potete trovare una risposta esauriente)

 

Azimo Business

azimo-business-aziende

Migliaia di aziende (da quelle dell’e-commerce alle manifatturiere alle elettroniche ecc.) utilizzano già Azimo Business per inviare denaro all’estero. Per le aziende che volessero utilizzare Azimo Business è necessario configurare l’account utilizzando il proprio indirizzo e-mail aziendale (è possibile farlo in pochi minuti) e i primi 5 trasferimenti sono esenti da commissioni.

Si inserisce la password desiderata sulla pagina di registrazione Azimo Business. Una volta fornita qualche informazione sull'attività dell’azienda per verificare e proteggere l’account aziendale basta scegliere una valuta e specificare dove si vuole inviare il denaro e il metodo di consegna. Per il pagamento si può utilizzare la carta di credito o la carta di debito (entrambe le carte devono essere a nome del titolare che effettua l’invio o a nome dell’azienda) o il bonifico bancario.

Fatto tutto questo in alcune circostanze Azimo ha l’obbligo legale di verificare alcune informazioni sull’azienda ed appena verificati i documenti si procederà all’invio. Il recapito è rapido e normalmente la consegna avviene nello stesso giorno per decine di paesi. Il monitoraggio del denaro sarà reso facile tramite le e-mail e le notifiche push.

La notifica push è una messaggistica istantanea con la quale il messaggio arriva al destinatario senza che questo abbia effettuato una operazione di scaricamento. L’importante è che l’applicazione sia attiva. E’ utile infine ricordare che le  tariffe risulteranno ancora più convenienti per invio di somme oltre i 1.000 € ed ancora più speciali per somme di 10.000 € o più.

 

Azimo è sicuro?

azimo-fca

La priorità di Azimo è quella di mantenere il denaro al sicuro e per questo è regolamentato dalla FCA (FRN900220), dalla HMRC (Licence n. 12676497) e certificati dalla TUV tedesca per la protezione dati e da Visa e MasterCard SecureCode.

L’obbligo di Azimo è quello di tenere i fondi dei clienti in istituzioni globali sicure e questo assicura il cliente che il suo denaro sarà sempre protetto. I dati del cliente sono sicuri perché criptati ventiquattro ore su ventiquattro. Inoltre tali dati non saranno mai condivisi con terze parti. Tutto questo permette al denaro del cliente e ai suoi trasferimenti di essere sempre al sicuro bloccando qualsiasi attività anomala.

Azimo offre una garanzia “soddisfatti o rimborsati” al 100% e quindi se il trasferimento risulterà cancellato o rifiutato per qualsiasi ragione l’intero importo verrà rimborsato.

 

Azimo App

azimo-app-mobile-google-play-store

Le App mobili per Android e iOS consentono di trasferire denaro in qualunque luogo e quando lo si ritiene opportuno. Per Android non è richiesto un requisito minimo mentre per iOS è richiesta almeno la versione 9.0. Il funzionamento è come quello previsto dalla piattaforma su PC anche se con funzioni ed interfaccia semplificate.

Quello che si deve fare è scaricare l’App Azimo tramite un download gratuito che si effettuerà su Google Play o Apple Store.  Il sito Web e l’App per dispositivo mobile per garantire la sicurezza dei trasferimenti utilizzano Verified by Visa e MasterCard Code.

Il quotidiano “Guardian” ha menzionato la App ufficiale Azimo la migliore App dedicata al risparmio.

 

Si può annullare un trasferimento di denaro con Azimo?

Per cancellare un trasferimento di denaro bisogna subito contattare il supporto clienti perché il trasferimento può avvenire rapidamente e se è già in corso o se è stato completato non si potrà cancellarlo. Per questo è opportuno monitorare il trasferimento in ogni sua fase.

Se utilizzi il sito Web si potrà effettuare l’accesso dalla dashboard Azimo e verificarne lo stato di avanzamento. Se si utilizza la App si può controllare lo stato di avanzamento nella scheda “cronologia” nella parte inferiore dello schermo. I rimborsi verranno elaborati entro un massimo di 7 giorni lavorativi.

 

Azimo opinioni: recensioni positive e negative

azimo-opinioni-trustpilot

Per ulteriori informazioni sull’uso e sulla sicurezza del trasferimento del denaro con Azimo si possono leggere le recensioni dei clienti che hanno utilizzato Azimo.

E’ possibile così rendersi conto che Azimo ha un'alta percentuale di recensioni molto buone e una bassa percentuale di recensioni negative. Le recensioni positive denotano la soddisfazione dei clienti per la velocità con cui viene consegnato il denaro, per l’affidabilità e per la sicurezza con cui avvengono i trasferimenti.

Le recensioni negative invece riguardano i casi in cui Azimo si è rilevato lento e problemi con il partner di Azimo incaricato della consegna nel paese del destinatario.

Azimo vanta una valutazione di 4.5 su 5 su TrustPilot che è una azienda leader di aiuto alle aziende per raccogliere recensioni e opinioni certificate e a sfruttarle per migliorare vendite e guadagni. Il 77% degli utenti afferma che il servizio di Azimo è eccezionale, il 14% molto buono, accettabile ovvero la sufficienza il 4% e solo il 4% dà un voto negativo o scarso.

Quasi stesso discorso per le opinioni degli utenti di Monito.. nella pagina della recensione Azimo infatti troviamo un punteggio di 8 su 10, definito come punteggio Ottimo.

 

Azimo contatti

Azimo permette di monitorare i trasferimenti durante tutto il loro iter. Dalla App del proprio telefonino, nella scheda “Cronologia”, è possibile, nella parte inferiore dello schermo, controllare lo stato del trasferimento.

Se si utilizza il sito Web da desktop, basta effettuare l’accesso alla dashboard Azimo e verificare dove si trova il denaro.

 

Azimo bonifico bancario

I pagamenti effettuati tramite bonifico bancario raggiungono il conto di Azimo entro 12 ore se in GBP o entro 48 ore se in zona EURO ed una volta ricevuto il trasferimento lo si elaborerà immediatamente e sarà inviata notifica al cliente.

L'elaborazione dei trasferimenti durante il weekend o nei giorni festivi richiederà più tempo del normale.

 

Azimo bonus primo invio

Se ci si iscrive al servizio Azimo per inviare denaro all’estero, si riceverà in regalo un bonus di 10€ che potrà essere utilizzato al primo invio. Quando al primo trasferimento si invieranno, per esempio 100€, si pagheranno solo 90€ e sempre tenendo conto che per i primi due trasferimenti non si pagheranno commissioni.

L'assenza di commissioni per i primi due trasferimenti vale sia per trasferimenti tramite PC sia tramite App. Una volta iscritti si possono presentare altri utenti al servizio e per ogni persona presentata si avrà diritto ad un bonus di 10€ utilizzabili al successivo trasferimento di denaro effettuato.

E’ bene tener presente che se si presentano più nuovi clienti non è possibile cumulare i bonus in un solo successivo trasferimento ma utilizzare un bonus alla volta.

 

Azimo VS Transferwise

Azimo e Transferwise (leggi qui la recensione di Transferwise) sono le principali compagnie internazionali grazie alle quali è possibile inviare denaro all'estero risparmiando fino al 90% sulle commissioni rispetto ad un classico bonifico internazionale. I due servizi si equivalgono sostanzialmente con Transferwise costi delle commissioni leggermente inferiori, ma tempi di accredito che a volte sono maggiori di quelli di Azimo. Quale usare per l'invio di denaro all'estero? Noi consigliamo entrambi tenendo conto dei pro e contro sopra esplicati.

 

Vai sul sito ufficiale Azimo

azimo-logo

 

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

 

azimo-recensione-guida

Cliccando sul banner vai direttamente su Azimo, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest