• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Come diventare professore di matematica

 

Come si diventa professori di matematica? Vediamo insieme, passo dopo passo, il percorso da fare per insegnare questa bella e fondamentale materia.

Magari sono in pochi, considerato in quanti odiano profondamente questa materia sin dalle elementari, ma alcuni si chiedono come ​diventare docenti di matematica ​e oggi proviamo a rispondere proprio a questo quesito. Per coloro che hanno passione per questa materia e che decidono di volersi guadagnare da vivere insegnandola, l’idea è quella di ​intraprendere gli studi matematici​ per poi fare carriere come docente.

 

come-diventare-professore-di-matematica

Come si diventa professore di matematica? Vediamo insieme il ​percorso​ per arrivare a ottenere una cattedra in questa materia in Italia. Non prima di averti consigliato la lettura della sezione dedicata a come avviare numerose altre attività lavorative, potrai così schiarirti le idee in un colpo solo: guarda qui!

 

 

Cosa studiare per diventare professore di matematica: percorso formativo

come-diventare-professore-di-matematica-percorso-formativo

C’è un percorso ideale per diventare docenti di matematica? Indubbiamente si parte già dalla scuola dell’obbligo per percorrere questa via. Scegliere la strada che porta a diventare professore di matematica prevede, oltre alla passione per questa materia, anche la dedizione nel fare moltissimi esercizi. Superate le scuole elementari e le scuole medie, alle superiori, qualora già si avesse bene in mente questo percorso, sarebbe bene scegliere il ​liceo scientifico​. Questa, comunque, non è la sola scelta perché anche il ​liceo classico​, per esempio, permette agli studenti di creare la forma mentis ideale che tornerà utile poi per intraprendere gli studi matematici a livello accademico, necessari per diventare professori.

Come bisogna procedere una volta terminata la scuola superiore?

Per diventare ​professore di matematica alle medie e alle superiori​, cause le recenti riforme scolastiche, è necessario essere in possesso sia della ​laurea triennale ​che di quella magistrale​. Il percorso di studi per conseguire entrambe, sempre rimanendo nei tempi previsti, dura cinque anni.

Una volta terminati i cinque anni di studi e ottenuta la laurea magistrale in matematica non finisce qui, purtroppo. A quel punto si comincia col percorso dei ​tirocini​, che vanno obbligatoriamente svolti dopo aver fatto una domanda tramite qualsiasi scuola pubblica o privata. Un consiglio è di fare pratica ​impartendo ripetizioni di matematica​ durante il periodo universitario, così da guadagnare e soprattutto avere esperienza con i ragazzi, i loro problemi con gli argomenti e i programmi ministeriali.

Per diventare insegnante di matematica, inoltre, i ​percorsi sono diversificati​ a seconda che si voglia insegnare in una scuola prima o in una secondaria di primo o secondo grado. Il ​percorso per diventare docente di matematica​ è lungo e tortuoso, com’è facile intuire, e i requisiti richiesti sono diversi in base alla materia che si vuole insegnare e al grado di scuola per il quale si vuole partecipare al concorso (per diventare insegnanti di scuola pubblica è necessario partecipare a un ​concorso pubblico indetto dal Miur​).

Per poter ​insegnare nella scuola dell’infanzia e primaria​ come docente di matematica è necessario ottenere la laurea in Scienze della formazione primaria (titolo abilitante) ed essere in possesso del diploma magistrale o del diploma di liceo socio-psico-pedagogico, conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 + 24 CFU in materie socio-psico-pedagogiche.

Con questi titoli si può partecipare ai concorsi ordinari o ci si può iscrivere alle graduatorie provinciali per le supplenze.

Nel caso in cui, invece, si voglia ​insegnare matematica alla scuola superiore o alle medie​ è necessario ottenere la laurea magistrale di nuovo ordinamento (3+2) in matematica che permette di accedere alla classe di concorso di interesse.

 

 

Come diventare insegnante di matematica di scuole media e superiore

come-diventare-professore-di-matematica-requisiti

Considerato che le leggi e le procedure per diventare insegnante sono sempre in divenire in Italia, vediamo ora ​come diventare insegnante di matematica della scuola media e della scuola superiore ​oggi.

Chi vuole diventare docente di scuola media e superiore in Italia deve, come stabilito dal Miur, laurearsi innanzitutto. Una volta ottenuta la ​laurea​è necessario conseguire ​24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche​. Ottenuti questi titoli si può partecipare al concorso pubblico e, se lo si vince, frequentare i ​FIT​, ovvero percorsi di formazione iniziale, tirocinio e inserimento per la professione del docente.

Per diventare insegnante di matematica, quindi, è necessario possedere uno specifico titolo inerente la classe di concorso per la quale ci si presenta.

Per quel che riguarda i 24 CFU in materie antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche coloro che vogliono insegnare matematica - e in generale le altre materie - devono conseguirli o durante il percorso universitario o, alternativamente, tramite l’iscrizione ad appositi corsi organizzati a pagamento dalle università. Il costo ammonta massimo a 500 euro.

La prova d’esame che va sostenuta per diventare docente di scuola pubblica in Italia è l’apposito concorso indetto dal Miur che prevede due prove scritte (di cui la prima di valutazione sulla specifica disciplina e la seconda per valutare le competenze in discipline antropo-psico-metodologiche e tecnologie didattiche) e una prova orale. Nel corso dell’esame orale viene richiesto di dimostrare le conoscenze in matematica, la conoscenza dell’inglese e le capacità informatiche di base necessarie per esercitare il lavoro di docente. Una volta superato il concorso si partecipa, infine, ai FIT, che sono tirocini obbligatori per diventare insegnanti di ruolo durante i quali si firma un contratto a tempo determinato.

 

 

Come diventare insegnante di matematica di scuole elementari

come-diventare-professore-di-matematica-scuola-elementare

Per ​diventare docente di matematica nella scuole elementari​, invece, il percorso è diverso. Serve aver conseguito la ​laurea quinquennale o magistrale in Scienze della formazione primaria.​ Con questo titolo è possibile partecipare al ​concorso ordinario per accedere all’insegnamento della scuola d’infanzia e primaria ​indetto dal Miur. Oltre alla laurea un ulteriore vincolo è costituito da un percorso di tirocinio obbligatorio di almeno 600 ore pari a 24 crediti che può essere diretto, ovvero svolto nel corso degli studi universitari presso le scuole convenzionate affiancando altri docenti, oppure indiretto, che prevede un’esperienza sotto la supervisione di un docente o di un tutor in cui lo studente tirocinante svolge laboratori, corsi intensivi di lingue e attività finalizzate ad arricchire la sua figura professionale a livello teorico.

Cosa deve fare, invece, chi vuole ​diventare insegnante di matematica in una scuola privata​? Oltre alla ​laurea magistrale o specialistica​, il candidato deve iscriversi al collocamento, avere cittadinanza italiana a nessuna condanna penale a proprio carico. La differenza con la scuola pubblica è che per diventare docente di matematica in una scuola privata non serve partecipare a un concorso ma basta la ​messa a disposizione​ presso la scuola in cui si vuole insegnare.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

 

azimo-recensione-guida

Cliccando sul banner vai direttamente su Azimo, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest