conto corrente online

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!

Crociere low cost

crociere low cost

Bonifico Paypal

 

bonifico paypalCome ricaricare il conto Paypal o la carta prepagata Paypal tramite bonifico bancario. Tempi di accredito, costo, codice IBAN e dati necessari.
Il commercio online è un fenomeno che cresce ogni anno sempre più e con esso aumenta il trasferimento online di moneta virtuale da un ordinante ad un beneficiario. Peter Thiel e Max Levchin anticiparono i tempi fondando nel 1998 Paypal, una società che offre servizi di trasferimento di soldi via web. Paypal ebbe successo non solo per la semplicità d'uso, ma perchè con tali operazioni monetarie non si condividevano dati bancari personali come i dati della carta di credito, l'IBAN, i dati personali come nome, cognome, indirizzo, eccetera. In effetti con la registrazione gratuita a Paypal, dopo aver associato una carta di credito o una prepagata il trasferimento di soldi è possibile inserendo soltanto l'email del beneficiario.

 

 

Guida bonifico Paypal per la ricarica del saldo online

Dopo avere capito l'utilità dell'utilizzo di Paypal rimane il problema di come ricaricare il saldo online. Le strade sono varie:
1) Ricaricare il conto Paypal tramite invio di moneta da parte di altri correntisti paypal. Questi ultimi essendo a conoscenza della nostra email paypal possono inviarci una somma di denaro per un servizio da noi prestato, per un prodotto da noi comprato o magari per un regalo;
2) E' possibile ricaricare il saldo Paypal tramite bonifico bancario di una banca presente nello stesso paese in cui si è aperto il conto Paypal. La banca può anche non essere associata al tuo account Paypal, ma condizione necessaria è che l'intestatario del contocorrente bancario sia lo stesso. Per la ricarica tramite bonifico bisogna accedere al pannello di controllo Paypal, cliccare "Ricarica conto" e stampare le informazioni sul bonifico. Su tale documento è presente l'ID del bonifico e cioè un numero identificativo con il quale è possibile effettuare l'operazione di trasferimento valuta tramite la banca.
Nella causale del bonifico va esplicitato tale numero. Se nel modulo della banca manca lo spazio per scrivere la causale è consigliabile associare il conto bancario all'account Paypal.

 

Tempistiche accredito bonifico Paypal

Generalmente sono necessari dai due ai tre giorni lavorativi per completare l'operazione di trasferimento moneta. Dopo tale periodo di tempo (se non ci sono problemi o errori tecnici) vedrai accreditata la somma di denaro sul conto Paypal personale. Alla fine dell'operazione sarà inviata tramite email una notifica che avviserà l'utente dell'avvenuta transazione.

 


 

Costo tariffe bonifico Paypal

Paypal non prevede alcun costo e commissione su tale transazione finalizzata alla ricarica del saldo. E' consigliabile però informarsi su eventuali commissioni che potrebbe chiedere la banca.

 

Guida bonifico Paypal per la ricarica della carta prepagata

Tutti conosciamo la praticità della carta prepagata Paypal. Con essa è possibile fare acquisti online e nei negozi (anche all'estero) che accettano MasterCard e Visa. Ma come è possibile ricaricare la carta prepagata Paypal?
Abbiamo tre metodi per ricaricarla, metodi che andiamo ad esaminare:
1) Accedendo online all'account Paypal personale, se il saldo è positivo, avremo la possibilità di trasferire una somma di denaro a nostra scelta dall'account alla carta;
2) Pagando in contanti con carta Pagobancomat o tramite i punti vendita Lottomatica;
3) Tramite bonifico bancario da un contocorrente il cui intestatario sia lo stesso dell'account online Paypal. Per tale operazione bisogna utilizzare tali coordinate: il titolare della carta (o beneficiario), il codice IBAN associato alla carta prepagata Paypal e per quanto riguarda la causale Ricarica. Per risalire al codice IBAN o si utilizza il portale online Paypal o si ricava dagli scontrini che vengono rilasciati dopo le operazioni di ricarica e prelievo.

Joomla Templates by Joomla51.com