• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Bit BMPS: Guida alle azioni Banca Monte dei Paschi di Siena (IT0005218752)

 

Quando si cerca e si vuole capire che cosa sia un titolo azionario (in questo articolo guida parleremo dei titoli BIT BMPS IT0005218752), è importante conoscere prima di tutto di cosa stiamo parlando e relativa definizione, cosa si intende per variazione della sua quotazione nel tempo, cosa significa volatilità del titolo, quale indice di rischio è ad esso collegato e a quale tipo di investitore può interessare.

 

Cercheremo di rispondere a tutte queste domande in modo che l’argomento sia di facile comprensione senza però scadere nel banale e puntando, in modo particolare, a chiarire e far conoscere il titolo BIT BMPS, ovvero le azioni della Banca Monte dei Paschi di Siena.

 

 

Cenni sulla banca Monte dei Paschi di Siena (MPS)

bit-bmps

La Banca MPS è considerata una delle più antiche banche del mondo se non addirittura la più antica. Fu fondata nel 1472 come monte di pietà per volere delle Magistrature della Repubblica di Siena con il particolare compito di aiutare le classi più disagiate che, dietro pegno, potevano avere prestiti senza interessi.

Una volta avviata, la banca ebbe una rapida evoluzione assumendo un carattere tipicamente bancario. Con l’adozione dello Statuto del 1624 l’influenza della banca si estende a tutto il territorio della Toscana e quando fu attuata l’unificazione dell’Italia, MPS rappresentava una delle strutture bancarie più solide.

Nel 1995 si è trasformata in  società per azioni diventando assieme alle sue consociata il quinto gruppo bancario italiano. Il Gruppo Montepaschi è attivo su tutto il territorio nazionale ed è presente sulle principali piazze internazionali.

Attualmente, dopo varie vicessitudini, l’azionista di maggioranza è lo Stato Italiano che possiede il 68,2% del capitale sociale.

Il Gruppo MPS opera, tramite anche proprie società specializzate, in tutte le aree del business come: leasing, factoring, finanza di impresa e investment  banking. MPS offre servizi di retail e commercial banking alle famiglie, alle piccole imprese e alle medie imprese. Per quanto riguarda il ramo assicurativo Banca Monte dei Paschi di Siena opera in collaborazione con il Gruppo AXA.

 

 

Che cos'è un titolo azionario e in particolare il BIT BMPS

bit-bmps-quotazioni-andamento-previsioni-analisi

Chiariamo subito il concetto e la definizione di titolo azionario che è sinonimo di azione.

Un'azione è l’unità di misura in cui si divide il capitale di una società per azioni (cioè di una SPA). Il possessore delle azioni viene denominato azionista, mentre l'insieme  delle azioni della società rappresentano il capitale azionario. L’azionista che diventa socio, acquisisce una serie di diritti economici (per esempio si percepiscono i dividendi) e può partecipazione alla vita della società quando si indicono le assemblee dei soci.

In sintesi si diventa proprietari, sebbene normalmente per una piccola parte, della società stessa e si entra a far parte del capitale sociale dell’azienda. Il codice BIT BMPS è il codice delle azioni della Banca MPS. Tali azioni vengono quotate alla Borsa Valori di Milano.

E’ possibile acquistare o vendere azioni attraverso il mercato azionario. E’ da chiarire che i titoli azionari sono caratterizzati da un profilo di rischio e di rendimento che dipende dal peso economico che il mercato attribuisce all’azienda che l’ha emessa e perciò l’azione è da ritenersi una forma di investimento con un rischio elevato potendo modificare il suo valore sia in aumento che in diminuzione in maniera considerevole.

 

Dove si comprano o si vendono le azioni

Per poter vendere o acquistare azioni si possono utilizzare:

1) Piattaforme di trading online dove è possibile acquistare o vendere azioni con un semplice click stando comodamente seduti in casa propria di fronte al computer;

2) Recarsi presso lo sportello della propria banca di fiducia dove autorizzare l’investimento o operare mediante home banking;

3) Utilizzare una società specializzata come intermediazione.

 

Fra le tre soluzioni la meno dispendiosa è la prima che è più conveniente della seconda, ma ancora più conveniente della terza. Pertanto consigliamo di utilizzare piattaforme di trading online solo se si è sicuri della serietà e trasparenza della stessa, perchè sebbene sia la scelta più economia (le transazioni hanno costi di commissione minimi) in questo caso si è meno tutelati.

Chi si approccia al mercato delle azioni senza una consolidata conoscenza, il farsi seguire da personale competente può evitare di incorrere in errori anche abbastanza clamorosi e dispendiosi (soluzione 2 e 3). Facciamo notare che, nella seconda e terza soluzione, non è possibile comprare e vendere azioni in giornata ed che oltre a pagare delle commissioni, non è possibile sfruttare le fluttuazioni del mercato. Ulteriore notazione è che la maggior parte delle banche italiane operano solo nella borsa italiana.

 

 

Valori di riferimento che determinano il prezzo di una azione

Quando si decide di investire nel trading viene naturale chiedersi come si determina il prezzo delle azioni e chi lo stabilisce. Siccome non è facile intendere cosa ne determina il prezzo in quanto i fattori in gioco sono davvero tanti, diamo altre nozioni che aiuteranno  meglio a capire come investire nella compravendita delle azioni.

 

I valori di riferimento che determinano il prezzo di una azione sono:

- valore nominale, valore reale e valore di mercato. Sull'azione è indicato il valore nominale che rappresenta una infintesima parte del capitale sociale totale. Il valore nominale non deve cambiare per tutte le azioni e rimane invariato nel tempo non essendo influenzato dalla situazione patrimoniale di chi emette l’azione. Il valore reale dell’azione è diverso e si ottiene dividendo il patrimonio netto della società per il numero delle azioni emesse. Infine abbiamo il valore di mercato che è quello che si può controllare  giorno per giorno leggendo le contrattazioni in Borsa partendo dai listini ufficiali. il valore reale e di mercato mutano a seconda dell'andamento della azienda e della sua gestione economica.

- prezzo di emissione. Il prezzo di emissione è il prezzo stabilito da chi emette le azioni all’atto del collocamento su un mercato primario e può impostarsi alla pari (prezzo di emissione è uguale a quello nominale) o sopra la pari (prezzo di emissione  è  maggiore del valore nominale). Il prezzo di emissione delle azioni non può essere inferiore a quello nominale e questo per evitare la formazione di un capitale apparente che risulterebbe superiore a quello conferito dai soci. Può riguardare sia titoli non ancora diffusi sia titoli diffusi tra il pubblico come nel caso di aumenti di capitale.

- fair value. Il fair value di una azione rappresenta il valore teorico di una azione che viene confrontata con la sua quotazione di mercato.

- target price. Il target price o prezzo obiettivo è il livello di prezzo dell’azione che un investitore intende raggiungere nell’arco temporale per esempio di un anno.

 

Solidità e situazione finanziaria dell’istituto bancario MPS

Valutiamo ora qual è la solidità e la situazione finanziaria dell’istituto bancario MPS.

La banca sarebbe fallita se non fosse intervenuto lo Stato Italiano che ne è diventato il maggiore azionista. I principali azionisti sono: per il 68,247% il Ministero dell’Economia e delle Finanze; per il 4,319% le Assicurazioni Generali e per il 3,181%  banca MPS.

Attualmente la banca è più solida ed opera su tutto il territorio nazionale e su contesti internazionali avendo alle sue dipendenze un capitale umano di circa 22.000 persone. Si occupa di attività bancaria tradizionale e di private banking operando su fondi di investimento, gestioni patrimoniali, fondi pensione e polizze vita.

Altro ramo del suo intervento è l’investment banking dove opera come consulenza finanziaria e finanza di progetto.

Tra i punti di forza di MPS citiamo l’accordo con AXA fino al 2027 che permette di offrire alla clientela di MPS una varietà di servizi ancora più completi, la struttura commerciale altamente qualificata e una rete molto capillare delle agenzie.

Tra i punti di debolezza si nota soprattutto la mancata capacità di fidelizzare  la sua clientela.

Nella zona Euro deve confrontarsi con gruppi agguerriti come lo spagnolo Banco Santander, il francese BNP Paribas, l’italiano Intesa San Paolo, lo spagnolo BBVA, l’italiano Unicredit, il francese Credit Agricole, il  belga KBC e il tedesco Deutsche Bank.

Nel territorio italiano il confronto è con Intesa San Paolo, BPER, Unicredit, UbiBanca, Banco BPM, Credito Cooperativo Italiano, Credem, Banca Carige e BNL.

La battaglia per l’acquisizione della clientela si svolge non solo sui servizi più richiesti come per i conti bancari, ma anche su accessori come carte di credito e prepagate. Ad esempio è impari lo scontro tra le prepagate MPS come Maxi Widiba o MPS Spider contro le più quotate carte Hype, N26 o Tinaba.

 

 

Azioni MPS: analisi, andamento e previsioni

bit-bmps-quotazione-grafico-in-tempo-reale

La domanda che ci poniamo ora è se conviene comprare azioni MPS.

Ricordiamo che il titolo BIT BMPS dal 1999 è quotato alla Borsa Valori di Milano e che è stato sospeso dalla Consob nel 2017. Dopo la ricapitalizzazione ad opera dello Stato è stato riammesso nel mercato della Borsa Valori e nel febbraio 2020 le stesse hanno riacquistato valore attestandosi a 2,11€ per azione.

Se si è nelle condizioni di poter rischiare e se si è capaci di arginare  le eventuali perdite, essendo il titolo quotato ad un valore molto basso, può diventare un ottimo investimento con la prospettiva di generare a medio e lungo termine ottimi guadagni. Quindi il titolo MPS, avendo una tendenza rialzista, potrebbe essere incluso nel paniere delle azioni "bancarie" da comprare.

Andando a visionare il grafico della quotazione del BIT BMPS degli ultimi anni vediamo come il valore dell'azione si è molto abbassato riducendosi ad appena 1,36€ nell'ottobre 2020.

Ma secondo gli analisti, nel breve e medio termine la tendenza del titolo sarà al rialzo.

Quindi possiamo affermare che essendo le azioni BIT BMPS un investimento di rischio medio-alto, i guadagni e le perdite possono essere di valore anche abbastanza notevole.

Un vantaggio è dato dal fatto che l'investimento iniziale è abbastanza basso necessitando una cifra non elevata per acquistare un bel gruzzoletto di azioni e ciò nel medio/lungo termine potrebbe portare notevoli benefici per chi ha creduto nel titolo.

Se si vuole monitorare l'andamento del titolo BIT BMPS relativo alla Borsa di Milano e ottenere in tempo reale le quotazioni delle azioni della Banca Monte dei Paschi di Siena, con durata temporale variabile a 1 giorno, 5 giorni, 6 mesi, 1, 5 anni e così via, un consiglio è quello di usare i grafici di ADVNF: quotazione BIT: BMPS.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Wise (ex Transferwise), qui leggi la recensione.

Qui invece puoi leggere le nostre opinioni su sicurezza e affidabilità del servizio.

 

azimo-recensione-guida

Cliccando sul banner vai direttamente su Azimo, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest