• bonifico

    Bonifico

    Bonifico: Informazioni sul bonifico bancario, postale, internazionale, online

Azioni Amazon (NASDAQ: AMZN), conviene comprare? Quotazione attuale, andamento e previsioni

 

Guida Azioni Amazon (NASDAQ: AMZN - ISIN US0231351067): conviene comprare? Quotazione attuale, andamento e previsioni future. Solidità aziendale del colosso ecommerce americano fondato da Jeff Bezos e altri fattori da tenere in conto quando si è intenzionati a comprare ed a investire sui titoli azionari Amazon.

 

Tutti noi conosciamo l'ecommerce più famoso del mondo fondato dal leggendario Jeff Bezos. La società Amazon è un gigante statunitense nella distribuzione online. E’ come una grande vetrina virtuale dove si possono effettuare ogni giorno i propri acquisti24 ore al giorno.

 

azioni-amazon-jeff-bezos

Amazon ha come attività principale la vendita online di ogni tipo di prodotto dai libri, DVD, CD, fotocamere e videogiochi fino a grandi e piccoli elettrodomestici, abbigliamento e tanto altro ancora. Ha saputo conquistare spazi di mercato in tutto il mondo diventando un leader mondiale della distribuzione online di prodotti di massa.

 

 

Amazon, per rimanere leader nel suo campo di attività, ha come obiettivo prioritario quello di innovarsi sempre più. Questo è avvenuto acquisendo società di attività complementari alla propria per dare ai suoi clienti servizi sempre più esclusivi.

Amazon è stata sempre in grado di realizzare una crescita degli utili, anche rispetto ad una crescita delle spese che aumentavano più lentamente rispetto ai ricavi.

Nel 1997 inizia ad essere quotata in borsa. Le azioni Amazon sono molto seguite dagli investitori perché la società, grazie all'acquisizione di società complementari, riesce sempre ad inserirsi in nuove attività redditizie che le permettono di realizzare fatturati da capogiro che aumentano di anno in anno. Ciò porta inevitabilmente a rivalutare all'insù le quotazioni delle azioni Amazon che risultano sempre più appetibili agli investitori più scaltri.

 

Come fare trading

titoli-azionari-amazon-guida

Sono sempre più numerosi i trader che intendono acquistare titoli azionari per infoltire il proprio portafoglio. Per comprare le azioni Amazon puoi servirti di piattaforme web dedicate che garantiscono commissioni per le operazioni finanziarie molto basse.

Se invece si preferisce utilizzare il proprio istituto bancario o delle società di intermediazione, ciò comporta il dover pagare delle commissioni più alte. La scelta più economica è fare trading online attraverso piattaforme di brokeraggio che a scapito di meno tutele sono economicamente più vantaggiose, ma per fare questo tipo di acquisti è sempre opportuno seguire i consigli di chi è più esperto per evitare di incorrere in errori che facilmente potrebbero portare alla perdita, anche sostanziosa, del capitale investito.

 

 

Solidità di Amazon, le nostre valutazioni

amazon-titoli-azionari

Acquistare le azioni Amazon per investimento vuol dire credere nella solidità dell'azienda di Bezos. Pertanto è doveroso fare alcune valutazioni sull'ecommerce leader mondiale, osservazioni su alcuni aspetti della società quotata nella borsa americana che indicano parametri come solidità, efficienza, credibilità e forza nel tempo, aiutando l'investitore a fare delle previsioni nel breve e lungo termine.

 

Cerchiamo di chiarire pertanto alcuni aspetti soprattutto per chi intende comprare azioni Amazon facendo una serie di valutazioni su alcuni punti chiave:

- Lista prodotti ammessi da Amazon. Ogni venditore che è iscritto su Amazon, potrà vendere un proprio prodotto purché sia inserito nella lista dei prodotti ammessi da Amazon. Per un ottimale acquisto sulla vetrina virtuale di Amazon vengono presentati i prodotti uniti a foto e a dettagliate schede tecniche.

I vantaggi dei venditori di utilizzare Amazon per la vendita dei loro prodotti sono davvero tanti. Per primo la possibilità di poter vendere il prodotto ad un larghissimo pubblico, vendere in modo rapido utilizzando la logistica offerta da Amazon e senza creare un proprio sito web. Infatti Amazon è il numero uno degli eCommerce in funzione delle visite, delle offerte e del volume di affari.

 

- Tipologia dell’acquirente online e statistiche di vendita sul web: Possiamo classificare il potenziale cliente online in: intensivo cioè quello che effettua un acquisto a settimana, abituale cioè quello che effettua un acquisto una volta al mese e sporadico quello che acquista un prodotto ogni tre mesi o meno ancora.

Internet ha reso sempre più preponderante la crescita della domanda di acquisti online. Il commercio elettronico è e sarà sempre in crescita in tutto il mondo. Attualmente almeno una persona su quattro acquista online e si prevede che nel prossimo futuro tali acquisti saliranno in modo esponenziale e gli aumenti più significativi avverranno soprattutto nei paesi asiatici. La maggiore dimestichezza del cliente nell’uso di internet, la maggiore fiducia nell’acquisto online e nei pagamenti digitali stanno determinando un notevole incremento negli acquisti effettuati presso aziende che operano online.

 

- Tenere presente gli orientamenti di acquisto del potenziale cliente. Le variazione delle tendenze degli acquisti del futuro devono far capire a chi vende online come soddisfare le necessità del cliente e come proporgli, in anticipo, di tutto ciò di cui avrà bisogno.

Essere al passo coi tempi determinerà il successo dell’attività commerciale online. I clienti desiderano poter scegliere soluzioni su misura e consegne a domicilio. E Amazon naviga proprio in questa direzione grazie ad un'attenta selezione dei prodotti più innovativi da vendere fino al servizio Amazon Prime con spedizioni e consegne addirittura nella stessa giornata.

 

- Valutare l’impatto della pubblicità su Amazon. La pubblicità ha un impatto notevole sull'attività di chi vende i propri prodotti su Amazon. Se un venditore desidera realizzare una promozione sui propri prodotti venduti su Amazon sarà in grado di capire quale di queste attività sta generando un ROI (ritorno di un investimento) significativo.

Amazon studia il percorso utilizzato che ha portato alle vendite di tale prodotto e poi riporta queste notizie agli inserzionisti che potranno pianificare al meglio il loro sforzo pubblicitario.

 

 

- Valutare l’impatto delle imposte sulla riscossione dei prodotti venduti online. E’ fondamentale per Amazon la riscossione delle imposte sui prodotti venduti attraverso i suoi siti. Se il venditore è un privato occasionale allora potrà vendere su Amazon senza alcun problema con il fisco.

Per privato occasionale si intende che il limite di ricavo annuo non deve superare i 5.000€ e non deve essere frequente questa attività di commercio. Se il venditore ha una vera e propria attività allora si deve essere in possesso della partita IVA.

 

- Valutare gli effetti della concorrenza nel settore delle vendite online. La fiducia del consumatore nei confronti della società che vende online è di fondamentale importanza. Infatti sapere di affidarsi per l’acquisto ad una società seria ed affidabile è di primaria importanza per il cliente.

La notorietà della società, la longevità della stessa nella vendita dei prodotti online, l’assortimento, i prezzi, le offerte e i tempi di consegna sono il fiore all’occhiello di chi vende online.

Il colosso Amazon è sicuramente ai primissimi posti se non al primo delle società di vendita online.

 

- Seguire le fluttuazioni nel mercato dei cambi. Amazon estende la sua attività in tutto il mondo e perciò ha dimensioni internazionali per cui è necessario porre particolare attenzione alle fluttuazioni del mercato dei cambi.

 

- Valutare le recensioni dei clienti. Prima di acquistare un prodotto su Internet è opportuno visionare le recensioni online di chi lo ha già acquistato perché le recensioni possono aiutare molto a rendere l’acquirente sicuro del prodotto che sta acquistando potendo valutare anche i commenti dei clienti nei confronti dell’azienda che li vende. Questo fa capire come mai l’80% dei clienti afferma di essere propensi all’acquisto da una azienda piuttosto che da una altra.

Molti potenziali clienti non acquisteranno online se non si possono rivolgere ad una società che darà loro sicurezza di effettuare una spesa tranquilla e conveniente. Infatti oltre al prezzo si valutano anche costi aggiuntivi, tasse, spese di spedizione e commissioni. Ricevere un prodotto al più presto possibile è al primo posto nelle esigenze del cliente. Amazon è il più importante rivenditore online raggiungendo fatturati di oltre 200 miliardi di dollari.

 

- Valutazione degli acquisti effettuati con lo smartphone. Durante il lockdown l’utilizzo dello smartphone non è diminuito nonostante la maggior parte degli italiani sia rimasta a casa. Anzi gli acquisti effettuati sono aumentati grazie al miglioramento tecnologico della copertura e della connessione.

 

Amazon sta per effettuare nuovi investimenti che le permetteranno di contrastare la concorrenza di nuove realtà come la cinese Alibaba Group Holding che sta tentando di espandersi al di fuori della Cina e minacciando così gli interessi del colosso americano.

Ancora, oltre all'assunzione di nuovo personale in USA e in Canada, sono allo studio nuovi metodi di consegna come per esempio l’utilizzo dei droni.

Quindi oltre alla vastissima quantità di prodotti disponibili, il punto di forza di Amazon è che l’evoluzione del gruppo non si è mai fermata aggiungendo sempre più servizi e raggiungendo nei confronti dei propri clienti una credibilità non intaccabile per nessun motivo.

 

 

Conviene comprare azioni Amazon?

azioni-amazon-andamento-quotazione-conviene-comprarle

Alla luce di quanto detto precedentemente possiamo dire che comprare azioni è conveniente perché sono azioni sicure supportate da un'azienda che al momento non ha rivali e che si prevede in futuro acquisirà nuove fette di mercato fagocitando ancora quello che resta disponibile.

Amazon è attualmente una società troppo grande e solida per fallire. Secondo il parere degli analisti e degli esperti il titolo Amazon è un titolo destinato a crescere nel medio e lungo termine anche se non in modo esponenziale com'è successo agli inizi del suo cammino fino ad oggi.

Come ben saprai avere un portafolgio titoli ben "distribuito" è un vantaggio che non puoi trascurare, pertanto tra la fetta dei titoli tecnologici potrebbe essere una mossa azzeccata contemplare azioni Amazon, azioni quotate al NASDAQ (ISIN US0231351067), l'indice dei principali titoli tecnologici della borsa americana.

 

 

Andamento quotazione azioni Amazon in tempo reale e previsioni future

azioni-amazon-grafico-quotazione-tempo-reale-6mesi-5anni-10anni-20anni

Il titolo Amazon è stato quotato in borsa a partire da maggio 1997 entrando nel mercato con un valore di circa 18 dollari. Oggi la quotazione supera i 3.000 dollari e per chi avesse avuto la lungimiranza di comprare azioni in quel periodo il ritorno dell’investimento sarebbe stato veramente notevole.

Nel primo semestre del 2020 gli utili sono stati superiori a quelli attesi e il titolo è tornato ad essere spinto verso il rialzo. Un pericolo può essere la ventilata minaccia della web tax che potrebbe colpire in maniera più forte il sistema fiscale dei giganti del web.

Possiamo affermare che gli analisti prevedono per le azioni di Amazon una crescita tendenziale anche se inferiore a quella del decennio appena passato.

E’ da valutare per chi fa trading online, essendo l’arco temporale di acquisizione e vendita molto basso, l’acquisto nei periodi di ribasso e la vendita quando si presentino repentini rialzi del titolo.

 

 

Per conoscere la quotazione in tempo reale di oggi delle azioni Amazon basta digitare la key "azioni Amazon" su Google per ottenere in output il grafico con l'andamento del titolo. Puoi selezionare andamento a 1 giorno, una settimana, un mese, 6 mesi, 1 anno, 5 anni e oltre >>> quotazione nel tempo azioni Amazon.

Come risparmiare fino al 90% sulle commissioni del bonifico estero

transferwise-widget-cambio

Cliccando sul banner vai direttamente su Transferwise, qui leggi la recensione.

 

azimo-recensione-guida

Cliccando sul banner vai direttamente su Azimo, qui leggi la recensione.

FacebookTwitterDiggStumbleuponGoogle BookmarksLinkedinPinterest